Slow Life di Fabio Del Greco - la recensione di FilmTv

Recensione pubblicata su FilmTv 33/2021

Slow Life


Regia di Fabio Del Greco

«Odio l’estate/Il sole che ogni giorno ci scaldava/Che splendidi tramonti dipingeva/Adesso brucia solo con furor». Così cantava Bruno Martino. Così pensa Lino Stella confrontando le sue giornate di vacanza con le immagini di serenità balneare di un vecchio home movie. Prese due settimane di ferie, Stella affronta una galleria di personaggi nerissimi, figure distorte e “astigmatiche”, dai modi e dalle fisionomie inquiete, irrealisticamente stilizzate in una cacofonia urbana raccapricciante. Presagi di sventura che lo faranno detonare come il William Foster di Un giorno di ordinaria follia. Del Greco firma un piccolo film, sfacciato, surreale, grottesco; un lavoro a bassissima risoluzione (con tanti, troppi, inciampi tecnici), più sanguigno di tante regie ben confezionate ma anodine.

Slow Life (2021)
Titolo originale: -
Regia: Fabio Del Greco
Genere: Grottesco - Produzione: Italia - Durata: 90'
Cast: Alessandro Macaluso, Rimi Beqiri, Paolo Di Gialluca, Roberto Pensa, Alessandra Maravia, Mariagrazia Casagrande, Fabio Del Greco
Distribuzione: Monitore Film
Sceneggiatura: Fabio Del Greco

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Aggiungi questo film
a quelli che vuoi vedere.

Manda il testo di questo
articolo a un amico.

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti - Supporto tecnico
Privacy Policy