Smetto quando voglio: Masterclass di Sydney Sibilia - la recensione di FilmTv

Recensione pubblicata su FilmTv 05/2017

Smetto quando voglio: Masterclass


Regia di Sydney Sibilia

Come chi ha visto il primo Smetto quando voglio sa, la banda dei soliti ignoti, già ricercatori universitari in disgrazia o accademici falliti, è finita nei guai. Il loro “capo” Edoardo Leo addirittura in gabbia, alle prese con problemi familiari fuori e mire rapaci dei compagni di cella dentro. La poliziotta Greta Scarano ha però la stessa intuizione di John Belushi in chiesa (The Blues Brothers) e decide di rimettere insieme la banda. Dovrà scoprire droghe di nuova produzione da debellare preventivamente. A rovinare il piano l’arrivo di un nuovo spacciatore, le cui malefatte saranno approfondite nel terzo capitolo, Smetto quando voglio: Ad honorem. Capita di rado che cineasti italiani abbiano un tale disegno, una strategia di cinema di così ampio respiro (un trittico con due parti girate contemporaneamente). All’americana, e non c’è niente di male, anzi, perché il produttore Rovere e il regista Sibilia dimostrano di avere il polso industriale dell’impresa. Poi, per fortuna, ci sono anche forma e contenuti all’altezza dell’ambizione. Cast azzeccato, con la new entry Greta Scarano e il commissario Francesco Acquaroli in gran spolvero, e storia divertente, per il ritorno a un filone, quello della commedia d’azione, non estraneo alla nostra tradizione (7 uomini d’oro et similia). La sequenza dell’assalto al treno, per dire, ha i tempi giusti ed è girata con professionalità hollywoodiana. Dopo Lo chiamavano Jeeg Robot, Veloce come il vento, e il purtroppo sfortunato, ma notevole, Pericle il nero, Smetto quando voglio: Masterclass dimostra quanto una diversa via “al genere”, in Italia, non solo sia possibile ma a portata di mano.

I 400 colpi

AA
5
PA
7
MC
4
IF
5
MG
7
EM
4
FM
3
RMO
7
GAN
7
GS
6
RS
4
FT
5
Smetto quando voglio: Masterclass (2017)
Titolo originale: -
Regia: Sydney Sibilia
Genere: Commedia - Produzione: Italia - Durata: 0'
Cast: Valerio Aprea, Marco Bonini, Paolo Calabresi, Libero De Rienzo, Stefano Fresi, Andrea Giannini, Lorenzo Lavia, Edoardo Leo, Rosario Lisma, Luigi Lo Cascio

Vuoi vedere il film in streaming?

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Aggiungi questo film
a quelli che vuoi vedere.

Manda il testo di questo
articolo a un amico.


Articoli consigliati


Non smetto più - Intervista a Greta...» Interviste (n° 04/2017)

Resta sempre aggiornato con le notizie più importanti della settimana, tutte le recensioni e le esclusive di Film Tv: iscriviti alla newsletter!

FilmTv è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963
Credits - Contatti - Privacy