Snake Eyes: G.I. Joe - Le origini di Robert Schwentke - la recensione di FilmTv

Recensione pubblicata su FilmTv 30/2021

Snake Eyes: G.I. Joe - Le origini


Regia di Robert Schwentke

 Nati a metà anni 60 come risposta alla diffusione della Barbie, i G.I. Joe erano testosteroniche action figure (per evitare il termine “bambola”) di soldati statunitensi, ispirate a un personaggio di fumetti di riviste per l’esercito. Lorenzo di Bonaventura, che con la casa di giocattoli Hasbro è stato il produttore di uno degli esempi massimi di branded entertainment kolossal, ovvero Transformers, decide di provare a dare vita anche a loro, i bambolotti machi G.I. Joe, già diventati celebri come cartoon. Due film all’attivo: 2009 e 2013. In cantiere da tempo sequel e un crossover coi robot di Michael Bay, ma il primo a vedere la luce, otto anni dopo il n. 2, è questo spinoff/prequel/reboot. Che è dedicato alla quota asiatica della ciurma, per provare ad ampliare (o a segmentare) il possibile pubblico di riferimento. Il protagonista è Henry Golding, star del successo sino-americano Crazy & Rich. Il film è l’origin story del personaggio, silente e sfuggente dopo essere stato testimone della morte del padre da bimbo: si fa ninja Arlecchino servitore di due padroni, portatore nel solito nido di spie di un percorso opinabile per morale (influsso, nel blockbuster nostalgico per teen, della complex tv), teso tra Cobra, Joe e clan giapponesi che ne fanno le veci. Il film, per stereotipo asiatico, sfodera arti marziali (coreografa e partecipa l’Iko Uwais di The Raid, si occhieggia a John Wick), riflette sull’onore, aggiunge una quota fantasy. La stupidità è abituale. La fattura buona. I buchi di senso molteplici. Il regista, il professional tedesco Robert Schwentke, deve aver amato i titoli di testa di Enter the Void.

Snake Eyes: G.I. Joe - Le origini (2021)
Titolo originale: Snake Eyes: G.I. Joe Origins
Regia: Robert Schwentke
Genere: Azione - Produzione: Canada/Usa - Durata: 121'
Cast: Henry Golding, Andrew Koji, Haruka Abe, Iko Uwais, Samara Weaving, Úrsula Corberó, Peter Mensah, Takehiro Hira, Steven Allerick, Samuel Finzi
Distribuzione: Eagle Pictures
Sceneggiatura: Evan Spiliotopoulos, Joe Shrapnel, Anna Waterhouse

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Aggiungi questo film
a quelli che vuoi vedere.

Manda il testo di questo
articolo a un amico.

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti - Supporto tecnico
Privacy Policy