Sono innamorato di Pippa Bacca di Simone Manetti - la recensione di FilmTv

970x250.JPG

Recensione pubblicata su FilmTv 10/2020

Sono innamorato di Pippa Bacca


Regia di Simone Manetti

Artista concettuale e performer, morta sul lavoro, punta sul valore che stava rivendicando: Pippa Bacca stava attraversando 11 paesi-zone di guerra, Europa dell’est, Medio Oriente, insieme a una sodale. Vestite da sposa, in autostop, accumulando polvere, pulendo i piedi delle ostetriche con l’abito: raccogliere tracce, sporcarsi, fidarsi, dimostrare che ovunque, anche in quei posti, ci sono slanci d’affetto, e rispetto, per gli uomini. È morta in Turchia, stuprata e uccisa. Un paradosso? Un’opera fallita? No, troppo facile. Con fotografie, un coro-intervista femminile e plurale, filmini d’archivio e soprattutto filmati girati durante il viaggio-performance (occhio: nella cornice che apre e chiude c’è la vera morale), Manetti restituisce la luce della figura di Pippa oltre il semplicistico buio della cronaca nera.

Sono innamorato di Pippa Bacca (2019)
Titolo originale: -
Regia: Simone Manetti
Genere: Documentario - Produzione: Italia - Durata: 76'
Distribuzione: Wanted Cinema
Sceneggiatura: Simone Manetti, Gianluca Perilli
Musiche: Roberto Cherillo, Alain Savoie
Fotografia: Simone Manetti, Simone Mogliè

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Vuoi vedere il film in streaming?

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Aggiungi questo film
a quelli che vuoi vedere.

Manda il testo di questo
articolo a un amico.


Articoli consigliati


Intervista a Simone Manetti» Interviste (n° 10/2020)

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti
Privacy Policy