Sorry We Missed You di Ken Loach - la recensione di FilmTv

Recensione pubblicata su FilmTv C0/2019

Sorry We Missed You


Regia di Ken Loach

«Non lavorerà per noi, ma con noi». Eccolo, in un franchise per corrieri, il neoliberismo, l'iperresponsabilizzazione del lavoratore, la solitudine del 99%, la fine del tempo libero al tempo dell'imprendicariato, il precariato costretto all'imprenditoria. L'allentamento dei legami, la fine che fa la famiglia se uno vive per lavorare e il resto non conta. Loach & Laverty, come d'abitudine, considerano lo status quo di un lavoratore e lo stremano, stringendo con mano non proprio leggera le catene della sfortuna, forzando l'effetto domino sfiancante degli eventi. Qui, semplicemente, non trovano la misura dell'eccesso, non cercano il melodramma come nell'ultimo film Palma d'oro, ma ammaccano il realismo con sfighe fuori tono che non sono in grado di toccare lo spettatore, ma si guardano come un accanimento sadico, reductio a banale teorema.

I 400 colpi

GS
5
Sorry We Missed You (2019)
Titolo originale: Sorry We Missed You
Regia: Ken Loach
Genere: Drammatico - Produzione: Gb/Francia/Belgio - Durata: 100'
Cast: Kris Hitchen, Debbie Honeywood, Rhys Stone, Katie Proctor, Linda E Greenwood, Harriet Ghost, Alfie Dobson, Charlie Richmond, Mark Burns, Ross Brewster
Distribuzione: Lucky Red
Sceneggiatura: Paul Laverty

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Aggiungi questo film
a quelli che vuoi vedere.

Manda il testo di questo
articolo a un amico.


Articoli consigliati


Sorry We Missed You» Cinerama (n° 53/2019)

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti - Supporto tecnico
Privacy Policy