System Crasher di Nora Fingscheidt - la recensione di FilmTv

Recensione pubblicata su FilmTv B0/2019

System Crasher


Regia di Nora Fingscheidt

Spacca il sistema, Bernadette detta Benni: quello dell'assistenza sociale che dovrebbe, e vorrebbe, darle una casa o un genitore adottivo, ma che inesorabilmente è preso a calci, pugni e insulti dalla rabbia incontrollabile di questo scricciolo di nove anni. La madre non è in grado di gestirla, e Benni, Antoine Doinel elevato a potenza, fa gli 800 colpi (il film non può che finire con un telefonato freeze frame), allontanando chiunque - per eccesso d'amore o di terrore - tenti di riportarla in quel sistema. Ritratto a fior di pelle di un'infanzia straziata ma indomabile, l'esordio nel lungo di fiction di Fingscheidt non cede al pietismo né al ricatto, ma nemmeno rinuncia ad avvitarsi un paio di volte di troppo nella spirale d'amore virulento generata da Benni. La cui piccola interprete, Helena Zengel, marchia a fuoco lo schermo.

I 400 colpi

IF
6
System Crasher (2019)
Titolo originale: Systemsprenger
Regia: Nora Fingscheidt
Genere: Drammatico - Produzione: Germania - Durata: 118'
Cast: Helena Zengel, Albrecht Schuch, Gabriela Maria Schmeide, Lisa Hagmeister, Melanie Straub, Victoria Trauttmansdorff, Maryam Zaree, Tedros Teclebrhan, Matthias Brenner, Louis von Klipstein

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Vuoi vedere il film in streaming?

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Aggiungi questo film
a quelli che vuoi vedere.

Manda il testo di questo
articolo a un amico.

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti
Privacy Policy