Tesnota di Kantemir Balagov - la recensione di FilmTv

Recensione pubblicata su FilmTv 29/2019

Tesnota


Regia di Kantemir Balagov

«Il mio nome è Kantemir Balagov. Sono un cabardino. Sono nato nella città di Nal’cik, nella regione russa del Caucaso del nord. Questa vicenda è accaduta a Nal’cik nel 1998». Un esergo. Tesnota è appena cominciato che il regista si dichiara, si espone e confessa un’appartenenza, una conoscenza dei fatti, un coinvolgimento, se non emotivo, senza dubbio sentimentale. Nel 1998 Balagov ha sette anni: è il padre che gli racconta di una famiglia di origini ebraiche che crolla dopo il sequestro del secondogenito e della sua fidanzata, nel tentativo di raccogliere il denaro sufficiente per pagare il riscatto; ed è la figlia maggiore, Ila, a subire in modo più definitivo i contraccolpi della tragedia, anche per il rapporto conflittuale con la madre. Io sono Kantemir Balagov, e «non so cosa sia successo a queste persone dopo questa storia» (l’epilogo, prima dei titoli di coda, sempre in forma di “comunicazione” allo spettatore). L’identità è un segno cinematografico. Più di una firma: una pertinenza. Le Storie, dunque, quelle private e quelle pubbliche, sono per Balagov un’inevitabile interrogazione con se stesso, via da qualunque vittimismo e da facili colpevolizzazioni. La memoria, il “sentito dire” (in qualità di narrazione), la ricerca, i dati non possono prescindere dall’adesione personale, specialmente quando si tratta di orrore. Altrimenti equivale a dargliela vinta, all’orrore. Avere un nome e un cognome, e un’origine, una natura, significa doverci fare i conti. Tesnota è un film sul male, ma è in particolare un film sulla necessità di formulare il male e, nell’impossibilità di smaltirlo, sul dovere di esprimerlo. Una certificazione.

I 400 colpi

PMB
8
MC
6
AC
7
FDM
8
SE
9
IF
8
MG
6
RM
10
MM
8
EM
8
FM
8
GAN
8
LP
8
ES
8
GS
8
RS
7
media
7.8
Tesnota (2017)
Titolo originale: Tesnota
Regia: Kantemir Balagov
Genere: Drammatico - Produzione: Russia - Durata: 118'
Cast: Darya Zhovnar, Atrem Ciipin, Olga Dragunova, Veniamin Kac
Distribuzione: Movies Inspired
Sceneggiatura: Kantemir Balagov, Anton Yarush

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Vuoi vedere il film in streaming?

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Aggiungi questo film
a quelli che vuoi vedere.

Manda il testo di questo
articolo a un amico.

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti
Privacy Policy