The Arch di Alessandra Stefani - la recensione di FilmTv

Recensione pubblicata su FilmTv 39/2021

The Arch


Regia di Alessandra Stefani

Mi appresto a visitare la Biennale architettura e mi risuonano improvvisamente in testa le parole di Manuel Agnelli: «Sei borghese arrenditi/gli architetti sono qua/hanno in mano la città». Perché tanto odio per gli architetti? La Biennale è stata una magnifica sorpresa. Ed è con piacere che, da assoluto principiante, ho viaggiato con Davide “Dada” Brambilla tra i continenti, ascoltando gli architetti che ha incontrato in The Arch, ammirando strutture architettoniche futuribili, seguendo le loro riflessioni su sostenibilità, scala, materiali, rapporto tra natura, dimensione estetica e sociale. Guardo meravigliato le Axis Tower a Tbilisi, in Georgia, e ascolto rapito Alexander Mezhevidze, uno degli architetti responsabili del progetto. È solo un esempio tra i vari che troverete nel film.

The Arch (2021)
Titolo originale: -
Regia: Alessandra Stefani
Genere: Documentario - Produzione: Italia - Durata: 104'
Distribuzione: Adler Entertainment
Sceneggiatura: Alessandra Stefani, Riccardo Romani, Roberto Farneti
Musiche: Valerio Semplici

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Aggiungi questo film
a quelli che vuoi vedere.

Manda il testo di questo
articolo a un amico.

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti - Supporto tecnico
Privacy Policy