The Constitution - Due insolite storie d'amore di Rajko Grlic - la recensione di FilmTv

970x250.JPG

Recensione pubblicata su FilmTv 14/2018

The Constitution - Due insolite storie d'amore


Regia di Rajko Grlic

Ci sono modi e modi di affrontare le ferite di una nazione, i suoi tratti distintivi che non svaniscono. Qui lo si fa in modo esplicito, non proprio fine, ma in fondo efficace. I protagonisti sono quattro: un ex insegnante omosessuale che la notte si traveste da donna; il padre anziano e infermo, ex ufficiale dell’esercito fascista croato; un’infermiera che cura l’insegnante dopo un pestaggio; e il marito di quest’ultima, poliziotto alle prese con un esame di stato sulla costituzione croata (e il titolo originale significa proprio Costituzione della Repubblica croata). Ci sono dunque una Storia da dimenticare e una da imparare; un’identità ufficiale collettiva e una individuale da scegliere. E sopra tutto c’è un dramma che mostra apertamente i propri conflitti e si affida ai personaggi per metterli in scena. La regia è al loro servizio.

I 400 colpi

RM
5
The Constitution - Due insolite storie d'amore (2016)
Titolo originale: Ustav Republike Hrvatske
Regia: Rajko Grlic
Genere: Drammatico - Produzione: Croazia/Rep. Ceca/Rep. di Macedonia/Slovenia - Durata: 93'
Cast: Nebojsa Glogovac, Dejan Acimovic, Ksenija Marinkovic, Bozidar Smiljanic, Mladen Hren, Matija Cigir, Zdenko Jelcic, Robert Ugrina, Zeljko Königsknecht, Jelena Jovanova
Distribuzione: CineClub Internazionale
, Distribuzione: Tycoon Distribution
Sceneggiatura: Rajko Grlic, Ante Tomic

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Vuoi vedere il film in streaming?

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Aggiungi questo film
a quelli che vuoi vedere.

Manda il testo di questo
articolo a un amico.

Resta sempre aggiornato con le notizie più importanti della settimana, tutte le recensioni e le esclusive di Film Tv: iscriviti alla newsletter!

FilmTv è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963
Credits - Contatti - Privacy