The French Dispatch di Wes Anderson - la recensione di FilmTv

Recensione pubblicata su FilmTv C0/2021

The French Dispatch


Regia di Wes Anderson

Wes Anderson, americano a Parigi, trapianta in una Francia versione plastico 1:1 (la fittizia cittadina di Ennui sur Blasé) la redazione di un settimanale del Kansas: tre episodi/articoli (il primo dei quali ripesca un progetto abbandonato del regista, The Rosenthaler Suite) di raffinata, esasperata stilizzazione, in cui i giornalisti forestieri osservano curiosi - senza comprenderli - il Sessantotto, l'arte e la cultura europea. Attori-cartoon & inserti animati, tableau vivant & affollamento tipografico, Hergé & Tati; l’omaggio è all’amato “New Yorker”, in vignette statiche sino a farsi teche, come in un sequel della Wunderkammer allestita da Anderson per Fondazione Prada. Una (auto)riflessione sulla superficie che si fa contenuto, un trittico brillante e cupo sull’arte del travisare, ma «fingendo di averlo fatto apposta».

I 400 colpi

IF
8
The French Dispatch (2021)
Titolo originale: The French Dispatch
Regia: Wes Anderson
Genere: Sentimentale - Produzione: Germania/Usa - Durata: 103'
Cast: Owen Wilson, Léa Seydoux, Elisabeth Moss, Timothée Chalamet, Benicio Del Toro, Tilda Swinton, Fisher Stevens, Frances McDormand, Saoirse Ronan, Edward Norton, Willem Dafoe, Bill Murray, Adrien Brody, Rupert Friend, Christoph Waltz, Jason Schwartzman, Lie

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Aggiungi questo film
a quelli che vuoi vedere.

Manda il testo di questo
articolo a un amico.

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti - Supporto tecnico
Privacy Policy