The Midnight Sky di George Clooney - la recensione di FilmTv

Recensione pubblicata su FilmTv 51/2020

The Midnight Sky


Regia di George Clooney

Nonostante l’impianto parzialmente spettacolare da space opera, la settima regia di Clooney rientra a pieno titolo nella folta filmografia che immagina l’apocalisse dall’intimità di una stanza. Le stanze, qui, sono due: una è la base polare dove il luminare Augustine Lofthouse, malato terminale, attende la fine, rifiutandosi di partire con chi cerca salvezza da una sciagura radioattiva non meglio identificata. L’altra è la missione Aether, in rotta verso la Terra coi dati necessari alla colonizzazione di una luna di Giove. La prima metà segue l’avventurosa ricostruzione di un canale comunicativo tra i due luoghi, fra tempeste di neve e di meteoriti; la seconda affonda nel senso profondo che questa comunicazione rivela. Clooney, che (tv e Nespresso a parte) non recitava da quattro anni, per il ruolo è dimagrito tanto da farsi venire una pancreatite, ma sullo schermo gioca di sottrazione, offuscando il carisma sotto la folta barba e lo sguardo disilluso di chi comprende le responsabilità della Fine. Edificando, in veste di regista, un viaggio di plurimi eroi, dove l’unico villain è l’inesorabilità di scelte fatte fuori campo, e chi resta inquadrato non può far altro che prendere, per contrasto, decisioni giuste. Un film, come ci ha abituato il Clooney regista, piacevolmente fuori dal tempo, dall’anelito classicheggiante, che accantona i rovelli tecnici o emotivi di Interstellar e Ad astra per dirottare il “dramma familiare nello spazio” in una dimensione di schietto storytelling trasudante americanità (che, visto di sottecchi, è un possibile sequel di Gravity). Come le architetture realizzate con stampante 3D che ne strutturano le scenografie, anche The Midnight Sky somiglia a un plastico: solido, liscio, senza apparente peso specifico.

I 400 colpi

AA
7
PA
6
PMB
5
CBO
6
MC
7
MSC
7
AC
7
ADG
5
FDM
7
SE
8
IF
7
RM
5
FM
7
RMO
6
GAN
7
LP
6
GS
6
RS
7
FT
5
media
6.4
The Midnight Sky (2020)
Titolo originale: The Midnight Sky
Regia: George Clooney
Genere: Fantascienza - Produzione: Usa - Durata: 122'
Cast: George Clooney, Felicity Jones, David Oyelowo, Kyle Chandler, Tiffany Boone, Demián Bichir, Caoilinn Springall, Sophie Rundle, Ethan Peck, Tim Russ
Distribuzione: Netflix
Sceneggiatura: Mark L. Smith, Lily Brooks-Dalton

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Aggiungi questo film
a quelli che vuoi vedere.

Manda il testo di questo
articolo a un amico.

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti - Supporto tecnico
Privacy Policy