The Quake - Il terremoto del secolo di John Andreas Andersen - la recensione di FilmTv

Recensione pubblicata su FilmTv 32/2019

The Quake - Il terremoto del secolo


Regia di John Andreas Andersen

Non c’è pace per il geniale geologo Kristian Eikjord: dopo aver salvato a stento la propria famiglia in The Wave, ha finito per perderla nell’ostinazione ossessiva con cui cerca di predire il Big One norvegese. E ora, dopo tre anni, il momento è arrivato: l’intera Oslo sta per essere sbriciolata da un terremoto gigantesco, e ancora una volta nessuno gli crede. L’approccio “realistico” e “intimista” al catastrofico è innegabilmente rinfrescante, e così l’uso parsimonioso (dovuto al budget medio-basso) ma efficace della CGI di cui abbondano gli omologhi Usa. Ma la sbilanciatissima struttura del racconto (il quake del titolo accade solo a terzo atto inoltrato) finisce per diluire tutta la tensione che tenta di accumulare, e pure la trama spielberghiana della famiglia spezzata che si ricostituisce nel disastro. Peccato.

I 400 colpi

PMB
4
MC
6
AC
4
AF
4
FM
6
RMO
7
ES
5
RS
6
FT
4
media
5.1
The Quake - Il terremoto del secolo (2018)
Titolo originale: Skjelvet
Regia: John Andreas Andersen
Genere: Catastrofico - Produzione: Norvegia - Durata: 106'
Cast: Kristoffer Joner, Ane Dahl Torp, Edith Haagenrud-Sande, Kathrine Thorborg Johansen, Jonas Hoff Oftebro, Stig R. Amdam, Catrin Sagen, Per Frisch, Hanna Skogstad, Runar Døving
Distribuzione: Altre Storie/Minerva Pictures
Sceneggiatura: John Kåre Raake, Harald Rosenløw-Eeg

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Vuoi vedere il film in streaming?

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Aggiungi questo film
a quelli che vuoi vedere.

Manda il testo di questo
articolo a un amico.

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti
Privacy Policy