The Real Estate di Måns Månsson, Axel Petersén - la recensione di FilmTv

Recensione pubblicata su FilmTv B0/2018

The Real Estate


Regia di Måns Månsson, Axel Petersén

Alla soglia dei 70 anni Nojet, ereditato un condominio, torna a Stoccolma dopo decenni di ozi e piaceri vissuti all’estero. La trascuratezza dei suoi parenti e l’irregolarità delle posizioni degli inquilini rende la gestione del lascito impossibile. La camera a mano è addossata alla protagonista che si muove in una Svezia infernale, fatta solo di camere da letto, corridoi, cantieri, squallidi locali. Tutto giocato sulla repellenza dell’ambiente ritratto, abitato dai residui in decomposizione dell’ultima era economica felice, il film di Axel Petersén e Måns Månsson patisce la fallimentare scrittura, vuol giocare su fastidio e grottesco, ma si confonde e li precipita nel ridicolo di una rivalsa a colpi di mitra e di un incendio risolutore per la salvaguardia delle ultime vestigia della bella vita che fu.

I 400 colpi

SE
2
RM
3
GAN
2
LP
4
media
2.8
The Real Estate (2018)
Titolo originale: Toppen av ingenting
Regia: Måns Månsson, Axel Petersén
Genere: Drammatico - Produzione: Svezia/Gb - Durata: 88'
Cast: Léonore Ekstrand, Christer Levin, Christian Saldert, Olof Rhodin, Carl Johan Merner, Don Bennechi, Anna Eklund, Stefan Huynh, Erika Coco Strandmark, Gustaf Moëll
Sceneggiatura: Axel Petersén

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Vuoi vedere il film in streaming?

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Aggiungi questo film
a quelli che vuoi vedere.

Manda il testo di questo
articolo a un amico.

FilmTv è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963
Credits - Contatti
Privacy Policy