The Wife - Vivere nell'ombra di Björn Runge - la recensione di FilmTv

Recensione pubblicata su FilmTv 40/2018

The Wife - Vivere nell'ombra


Regia di Björn Runge

Nell’anno in cui il Nobel per la letteratura non viene assegnato perché accuse di molestie sessuali hanno coinvolto l’Accademia di Svezia, la storia di Joan Castleman sembra approdare sullo schermo con evidente tempismo, anche se si svolge nel 1992. Inizia all’alba di una mattina d’autunno, in una casa del Connecticut, quando suo marito Joe, romanziere, riceve dall’altra parte dell’oceano una telefonata attesa: gli è stato assegnato il prestigioso premio. Qualche tempo dopo, i coniugi sono in volo per Stoccolma con il figlio David (che vorrebbe a sua volta darsi alla scrittura ma è soffocato dalla mancanza d’approvazione del padre), tallonati da Nathaniel, biografo non ufficiale (e non voluto) di Castleman, che insinua un’ipotesi pericolosa: gli scritti giovanili di Joe sarebbero molto diversi dai celebrati volumi della maturità, ma stranamente somiglianti all’unico racconto pubblicato da Joan. Lungi dall’essere un instant film - è tratto da un omonimo romanzo di Meg Wolitzer del 2003 -, la sceneggiatura di The Wife potrebbe essere serenamente un copione teatrale, messo in scena con spenta diligenza dal regista svedese Runge: in interni e spazi ristretti (due scene fondamentali si svolgono in aereo, davanti alla camera fissa), intessuto di dialoghi e costruito sul districarsi delle relazioni personali, riluce dell’interpretazione gigantesca di Glenn Close, che infonde a Joan la stessa straordinaria umanità che i critici letterari affermano di trovare nei romanzi di Castleman. Nei suoi silenzi ed espressioni The Wife si addensa, rifugge il rischio del film a tesi, trova allo stesso tempo una credibile specificità e l’agognata universalità.

I 400 colpi

AC
6
The Wife - Vivere nell'ombra (2018)
Titolo originale: The Wife
Regia: Björn Runge
Genere: Drammatico - Produzione: Gb/Svezia/Usa - Durata: 100'
Cast: Glenn Close, Jonathan Pryce, Christian Slater, Max Irons, Harry Lloyd, Elizabeth McGovern, Morgane Polanski, Annie Starke, Alix Wilton Regan, Karin Franz Körlof
Distribuzione: Videa
Sceneggiatura: Jane Anderson, Meg Wolitzer

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Vuoi vedere il film in streaming?

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Aggiungi questo film
a quelli che vuoi vedere.

Manda il testo di questo
articolo a un amico.

FilmTv è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963
Credits - Contatti
Privacy Policy