The Woman Who Left di Lav Diaz - la recensione di FilmTv

Recensione pubblicata su FilmTv 44/2018

The Woman Who Left


Regia di Lav Diaz

Non un piano sbagliato, una luce insensata, un secondo di troppo, un campo lungo sprecato. Le dinamiche prospettiche disegnano la suspense: spazi interni aperti e spazi esterni chiusi (come la minacciosa spiaggia dark). Mai un errore di background, midground o foreground... Cioè: quando piazzi tre attori, due più ravvicinati e l’altro sullo sfondo, quella collocazione sancisce una gerarchia morale. John Ford redivivo? Sì. Lav Diaz, che al 17° film firma un dramma della vendetta in (soli) 226’, lingua tagalog e b/n squillante. Set sull’isola Mindanao, dove è nato il regista e anche Rodrigo Duterte, il “Castigatore” che proprio nel 2016 diviene presidente. Il film è contro i giustizieri della notte. Primo filippino a vincere il Leone d’oro, anche grazie a Charo Santos-Concio che interpreta Horatia Somorostro: dopo tanti anni di carcere per colpa di un boss mafioso piccato da un rifiuto, nel 1997, libera, prepara la resa dei conti. È l’anno in cui muoiono Teresa di Calcutta e Lady Diana. Horatia le incorpora: pia, laboriosa, canterina, en travesti, meditabonda, compassionevole, poetica, indignata, sola, bad girl, amica delle trans e anticlericale. Personalità ibrida, indefinibile perché una vita, ha scritto Tolstoj in Dio vede la verità ma non la rivela subito, che ispira il film, è frutto della casualità più che della linearità di un tragitto esistenziale. Colpisce che Horatia veda, senta, tocchi e lo spettatore, accecato dal digitale, ritrovi il sapore del reale: mare, carcere, crocicchi, interni di case, ristoranti e baracche, destinate già alle demolizioni gentrificatrici, disegnate con il cuore, le matite e le focali indignate.

I 400 colpi

PA
9
PMB
7
MC
10
AC
8
SE
8
MM
8
GAN
9
LP
8
GS
9
RS
10
FT
9
media
8.6
The Woman Who Left (2016)
Titolo originale: Ang babaeng humayo
Regia: Lav Diaz
Genere: Drammatico - Produzione: Filippine - Durata: 226'
Cast: Charo Santos-Concio, John Lloyd Cruz, Noni Buencamino, Shamaine Buencamino, Michael De Mesa, Kakai Bautista, Mae Paner
Distribuzione: Chili
Sceneggiatura: Lav Diaz

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Vuoi vedere il film in streaming?

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Aggiungi questo film
a quelli che vuoi vedere.

Manda il testo di questo
articolo a un amico.


Articoli consigliati


The Woman Who Left» Cinerama (n° V0/2016)

FilmTv è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963
Credits - Contatti
Privacy Policy