Ti Porto Io di Chris Karcher, Terry Parish - la recensione di FilmTv

Recensione pubblicata su FilmTv 40/2018

Ti Porto Io


Regia di Chris Karcher, Terry Parish

Tutte le strade portano a Santiago, il cammino più amato dal cinema: è l’impresa spirituale/sportiva, è il paesaggio, è, soprattutto, il senso di comunione tra i pellegrini a rendere l’esperienza appetibile per macchine da presa esordienti. Il caso di Patrick e Justin, però, è diverso: vogliono che il loro cammino sia filmato perché è irripetibile. Justin, infatti, è affetto da una rarissima malattia degenerativa che paralizza i suoi muscoli, e Patrick si impegna a prestargli le gambe e spingere la sua sedia a rotelle per un mese e 800 km: nel fango o sotto il sole, fra incidenti e il generoso aiuto di compagni di viaggio casuali. Al netto di una brutta sequenza in CGI e di cascate di note lacrimevoli al pianoforte, lo sguardo è schietto e pudico il giusto, concentrato sul ritratto di un’amicizia virile fuori dal comune. 

I 400 colpi

IF
5
Ti Porto Io (2017)
Titolo originale: I’ll Push You
Regia: Chris Karcher, Terry Parish
Genere: Documentario - Produzione: Spagna/Usa - Durata: 100'
Distribuzione: Mescalito Film
Montaggio: Noah Balcombe, Carolyn Corbett, Chris Karcher
Fotografia: J. Micheal McLeod

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Vuoi vedere il film in streaming?

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Aggiungi questo film
a quelli che vuoi vedere.

Manda il testo di questo
articolo a un amico.

FilmTv è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963
Credits - Contatti
Privacy Policy