Time di Garrett Bradley - la recensione di FilmTv

Recensione pubblicata su FilmTv 44/2020

Time


Regia di Garrett Bradley

Partiamo dalla fine: come in uno dei primissimi film Lumière (o in Tenet!) il nastro si riavvolge, i fotogrammi fanno retromarcia, le figure prima familiari, ora animate da movimenti inumani, paiono ectoplasmi fluttuanti. Eppure Time non è cinema delle attrazioni. Il trucco, qui, non ha per scopo la meraviglia, non fa sprofondare gli occhi nell’incantamento. È piuttosto un dispositivo di un risarcimento: basta premere il tasto rewind e di colpo ci si può cullare in un’utopia, proiettandosi in un mondo in cui si annullano i vent’anni che Rob Richardson, afroamericano, reo di una rapina a mano armata e inizialmente condannato a 60 anni (!) di reclusione, ha trascorso in carcere; i vent’anni che la moglie, Sibil Fox Richardson, ha passato a battersi per ottenere una ritrattazione della sentenza; i vent’anni in cui i loro figli, nati già senza un padre, sono diventati grandi. L’accanimento del sistema giudiziario contro la comunità nera è la premessa narrativa, la cocciutaggine di Sibil nell’affrontarne le storture la conditio sine qua non del documentario. Che, assolti i doveri della denuncia, si pone l’obiettivo ben più ambizioso di descrivere uno iato, di mettere per immagini un’assenza. Ma come si raccontano due decenni in 81 minuti? Innanzitutto abolendo l’ellissi, ricalcando le iterazioni sfiancanti della vita vera, non risparmiandoci i ritardi, le attese, i «resti in linea»: il tempo sta negli interstizi. E poi oscillando avanti e indietro, nuotando negli anni come in un sogno in bianco e nero, tra i volti che invecchiano e le immagini che cambiano grana, dal nastro magnetico all’alta definizione del digitale. Voilà: cinema al passato imperfetto.

I 400 colpi

MSC
7
AF
8
MG
6
RMO
7
FT
9
media
7.4
Time (2020)
Titolo originale: Time
Regia: Garrett Bradley
Genere: Documentario - Produzione: Usa - Durata: 81'
Musiche: Edwin Montgomery, Jamieson Shaw
Fotografia: Nisa East, Zac Manuel, Justin Zweifach

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Aggiungi questo film
a quelli che vuoi vedere.

Manda il testo di questo
articolo a un amico.

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti - Supporto tecnico
Privacy Policy