Un viaggio a quattro zampe di Charles Martin Smith - la recensione di FilmTv

970x250.JPG

Recensione pubblicata su FilmTv 11/2019

Un viaggio a quattro zampe


Regia di Charles Martin Smith

Una cagnolina, per tornare a casa, deve superare oltre 600 chilometri e lo farà parlando per tutto il tempo in voice over. Cinema paternalista per famiglie che non crede all’intelligenza dei bambini e gli vuole spiegare tutto, inclusi i sentimenti canini. Tratto dall’omonimo libro di non fiction di W. Bruce Cameron, già autore di Qua la zampa!, è diretto con ottundente prevedibilità dal regista dei due L’incredibile storia di Winter il delfino e del cane cestista Air Bud. Il rude hillbilly, per esempio, non ama il proprio cane mentre la ricca coppia gay è ben felice di adottarlo, e i veterani depressi si riconciliano in un finale patriottico. Gli scenari naturali del Colorado e un cucciolo di puma, ben realizzato con l’aiuto della CGI, non bastano a compensare il pedante flusso di coscienza canino. 

I 400 colpi

AF
4
Un viaggio a quattro zampe (2019)
Titolo originale: A Dog's Way Home
Regia: Charles Martin Smith
Genere: Avventura - Produzione: Usa - Durata: 96'
Cast: Bryce Dallas Howard, Ashley Judd, Jonah Hauer-King, Edward James Olmos, Alexandra Shipp, Chris Bauer, Barry Watson, Motell Gyn Foster, Wes Studi, John Cassini, Brian Markinson
Distribuzione: Sony Pictures/Warner Bros Italia
Sceneggiatura: W. Bruce Cameron, Cathryn Michon

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Vuoi vedere il film in streaming?

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Aggiungi questo film
a quelli che vuoi vedere.

Manda il testo di questo
articolo a un amico.

FilmTv è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963
Credits - Contatti
Privacy Policy