Una intima convinzione di Antoine Raimbault - la recensione di FilmTv

Recensione pubblicata su FilmTv 30/2020

Una intima convinzione


Regia di Antoine Raimbault

Più che un film giudiziario, è la storia di un’ossessione. Antoine Raimbault esordisce nel lungometraggio con la messa in scena del vero processo a Jacques Viguier, accusato nel 2000 dell’omicidio della moglie Suzanne. Lei, però, è solo scomparsa, nessun cadavere, nessuna prova, nessun habeas corpus. Citazione spericolata di Hitchcock. Quale titolo? «La signora scompare», azzarda l’accusato. «No, Il ladro», gli risponde il giudice. E così il film si infila nel buio e nei controluce dov’era incastonato il volto pallido di Henry Fonda, e va alla ricerca di un punto di vista. Lo sguardo è di Nora (Marina Foïs, Gli infedeli di Mordini), cuoca di Tolosa improvvisata detective che si appassiona alla sorte di Viguier senza motivo, anzi movente. Trascura il figlio, lasciato fuori casa, ignora l’amante, si fa licenziare, e, sovrappensiero, finisce sotto una macchina. Le sue ricerche frenetiche per dimostrare l’innocenza dell’imputato si alternano a quadretti domestici - il regista è un montatore e taglia i fotogrammi con l’affettatrice. Molesta il grande avvocato (e politico) Eric Dupond-Moretti, interpretato dall’attore cult dei fratelli Dardenne, Olivier Gourmet, un vigoroso Perry Mason che rimette in sesto il film con le sue arringhe contro il “sentire comune” da tabloid. E prende a calci la sua improvvisata, fastidiosa e devota “assistente”. Una martire. Personaggio di fantasia, lei non è Agatha Christie ma l’alias fantomatico di Antoine Raimbault, già interessato a casi di (in)giustizia nei suoi primi cortometraggi. La perseveranza maniacale è tutta sua. Il cinema indaga. E anche se il caso è irrisolto, l’importante è scrutare tra gli spiragli, spiare, inseguire, pedinare la verità.

I 400 colpi

MC
6
LP
7
GS
7
RS
5
media
6.3
Una intima convinzione (2019)
Titolo originale: Une intime conviction
Regia: Antoine Raimbault
Genere: Drammatico - Produzione: Francia/Belgio - Durata: 110'
Cast: Marina Foïs, Olivier Gourmet, Laurent Lucas, Philippe Uchan, Jean Benguigui, François Fehner, François Caron, Philippe Dormoy, Jean-Claude Leguay, Armande Boulanger
Distribuzione: Movies Inspired
Sceneggiatura: Antoine Raimbault

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Aggiungi questo film
a quelli che vuoi vedere.

Manda il testo di questo
articolo a un amico.

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti - Supporto tecnico
Privacy Policy