Vitalina Varela di Pedro Costa - la recensione di FilmTv

Recensione pubblicata su FilmTv 37/2020

Vitalina Varela


Regia di Pedro Costa

Seppur tacciato, da alcuni, di “autoreferenzialità”, per noi Pedro Costa è un artista, perché, come sostiene Merleau-Ponty, sa fissare e rendere «accessibile ai più “umani” tra gli uomini lo spettacolo di cui fanno parte senza vederlo». Come accade con Vitalina Varela che, partita dall’isola di Capo Verde, sbarca a Lisbona per il funerale del marito, dal quale è separata da 25 anni. Arrivata troppo tardi per la cerimonia funebre, decide lo stesso di rimanere lì per ricomporre le tracce di un’esistenza che l’uomo ha vissuto lontana da lei, a fianco di un’altra donna (come scopre dalle foto) che ha il suo stesso identico nome. Da Nella stanza di Vanda in poi, le regie di Costa si sono progressivamente alleggerite delle pesantezze della macchina-cinema e spopolate d’artificio proprio per adeguarsi e “proteggere” le persone con cui ha scelto di lavorare, gente condannata, per sempre, ad abitare il lato faticoso della vita. Qui segue Vitalina, persona-personaggio che ha portato in scena la sua stessa esistenza, nelle profondità di questo mondo sommerso risucchiato nel suo stesso gorgo di tenebra e l’esplorazione assume i contorni di un’erranza sempre più profonda nell’inferno dell’emarginazione sociale, tra le baracche dove si accampano i manovali trattati come schiavi da un paese ancora impigliato in un retaggio coloniale che non sembra esaurirsi. Costa penetra nell’inesauribile e invisibile profondità della realtà per portare alla luce attraverso un’immagine meticolosa, visionaria, ma mai compiaciuta o esibizionista, un altro mondo possibile.

I 400 colpi

AB
7
PMB
9
MC
5
MSC
9
ADG
9
FDM
8
SE
8
IF
8
MG
6
RM
8
MM
10
EM
8
FM
9
GAN
8
ES
10
GS
10
RS
9
media
8.3
Vitalina Varela (2019)
Titolo originale: Vitalina Varela
Regia: Pedro Costa
Genere: Drammatico - Produzione: Portogallo - Durata: 124'
Cast: Vitalina Varela, Ventura, Manuel Tavares Almeida, Francisco Brito
Distribuzione: Zomia/PostMod
Sceneggiatura: Pedro Costa, Vitalina Varela

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Aggiungi questo film
a quelli che vuoi vedere.

Manda il testo di questo
articolo a un amico.


Articoli consigliati


Nelle sue scarpe - Intervista a Pedro...» Interviste (n° 38/2020)

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti - Supporto tecnico
Privacy Policy