Vivere di Francesca Archibugi - la recensione di FilmTv

Recensione pubblicata su FilmTv 39/2019

Vivere


Regia di Francesca Archibugi

Susi insegna danza aerobica ma fatica a portare a casa uno stipendio degno. Il superficiale marito Luca è un giornalista freelance quindi povero in canna, ha un figlio da una relazione precedente, Pierpaolo, il cui nonno è potentissimo e ricchissimo ma ha chiuso con l’ex genero. La bambina di Susi e Luca, Lucilla, soffre d’asma e le viene affiancata una ragazza alla pari, Mary Ann, che arriva dall’Irlanda. Proprio lei fa saltare gli equilibri anche sentimentali già difficili, mentre Susi riceve le attenzioni gentili di un medico. Il tutto osservato da un vicino un po’ strano, che Susi chiama «Perind» come “perito industriale”, dalla targhetta del citofono. Ci sono almento tre film in questo Vivere, dallo spunto comune (scene di lotta di classe media in caduta libera) ma dallo sviluppo forzato. Bella figura del nonno manipolatore che solo con le trans trova un suo momento, e stupendo (come al solito) Enrico Montesano nell’interpretarlo, ma la parabola del personaggio è repentina, un po’ buttata via. Va meglio con le due protagoniste femminili, alla fine complici per contrasto, forse più vere del vero, ma grazie anche alle ottime prove di Micaela Ramazzotti e Roisin O’Donovan, autentiche, vissute, investite d’una energia sincera dallo sguardo della regista. Il cinema di Francesca Archibugi, che è prima di tutto una sceneggiatrice molto brava, resta negli ultimi anni un appuntamento un po’ mancato. Per troppo amore (per i personaggi), troppe storie, troppe cose da dire e forse troppa “fame” (che non è fretta, ma una sorta di necessità vitale) di dirle tutte in una volta, forse per non perdere l’attimo.

I 400 colpi

PA
5
MG
6
EMO
3
LP
6
GS
4
RS
7
media
5.2
Vivere (2019)
Titolo originale: -
Regia: Francesca Archibugi
Genere: Drammatico - Produzione: Italia - Durata: 103'
Cast: Micaela Ramazzotti, Adriano Giannini, Enrico Montesano, Roisin O’Donovan
Distribuzione: 01 Distribution
Sceneggiatura: Francesca Archibugi, Francesco Piccolo, Paolo Virzì

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Aggiungi questo film
a quelli che vuoi vedere.

Manda il testo di questo
articolo a un amico.

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti - Supporto tecnico
Privacy Policy