Waiting for the Barbarians di Ciro Guerra - la recensione di FilmTv

Recensione pubblicata su FilmTv 38/2020

Waiting for the Barbarians


Regia di Ciro Guerra

L’attualità del romanzo Aspettando i barbari, scritto da J.M. Coetzee nel 1980, è evidente nella natura emblematica della storia astratta e universale che racconta. La fortezza senza nome al centro del racconto (e del film, sceneggiato dallo stesso autore sudafricano e lungamente voluto dal produttore Andrea Iervolino) è il simbolo vuoto di una guerra asimmetrica che un fantomatico impero combatte contro i popoli del deserto, scontrandosi contro il nulla e vivendo nel terrore di un’invasione. Il confine lungo il quale si svolge l’azione dovrebbe marcare la differenza fra civiltà e barbarie, ma per il magistrato protagonista - gentile e incuriosito dalle culture “altre” con cui entra in contatto - si tratta di un limite arbitrario in una landa desertica in cui l’uomo bianco è il solo usurpatore. I barbari di cui si attende l’arrivo non sono certamente le popolazioni nomadi, ma al contrario gli uomini dell’impero, in particolare il colonnello e l’ufficiale ai quali il magistrato si ribella, incapace di accettarne i metodi violenti e sommari. Il film segue la battaglia solitaria del protagonista, l’atto d’amore che ne segna l’umanità, ma lo fa in maniera superficiale, senza ammantare di mistero o tensione la fortezza e dando banali accenti caricaturali alla rappresentazione dell’arroganza coloniale (con Depp e Pattinson in gara nel gigioneggiare senza controllo). Si salva giusto Mark Rylance in questo scivolone del regista di C’era una volta in Colombia, che senza l’appoggio dell’ex moglie regista e produttrice Cristina Gallego sembra incapace - chissà se per demeriti propri o limiti produttivi - di andare oltra la semplice impaginazione.

I 400 colpi

PA
7
CBO
5
MC
6
ADG
6
FDM
8
SE
5
IF
7
RM
4
FM
4
RMO
5
GAN
5
media
5.6
Waiting for the Barbarians (2019)
Titolo originale: -
Regia: Ciro Guerra
Genere: Drammatico - Produzione: Italia/Usa - Durata: 112'
Cast: Mark Rylance, Johnny Depp, Robert Pattinson, Gana Bayarsaikhan, Greta Scacchi
Distribuzione: Iervolino Entertainment
Sceneggiatura: J.M. Coetzee

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Aggiungi questo film
a quelli che vuoi vedere.

Manda il testo di questo
articolo a un amico.


Articoli consigliati


Waiting for the Barbarians» Cinerama (n° V0/2019)

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti - Supporto tecnico
Privacy Policy