What You Gonna Do When The World's On Fire? di Roberto Minervini - la recensione di FilmTv

970x250.JPG

Recensione pubblicata su FilmTv V0/2018

Che fare quando il mondo è in fiamme?


Regia di Roberto Minervini

Una comunità complessa spiegata nel profondo dal “Wiseman della società civile”, Roberto Minervini, che dopo aver anticipato la vittoria di Trump si dedica alla rabbia nera nel Mississippi, nelle zone al 70% black dove Alton Sterling e Philando Castile nel 2017 furono assassinati senza ottenere giustizia e il KKK impera impunito. Assieme alle lotte di Krystal Muhammad, leader del New Black Panther Party, ai giochi di due adolescenti degli slum col padre in carcere, all'ex stuprata in casa e poi tossica Judy Hill, oggi barista a cui strappano il locale e agli organizzatori del carnevale annuale, il montaggio di Marie Helene Dozo trasforma il puzzle in bianco e nero in un blues sul concetto di “Maafa”, che in lingua swahili significa “distruzione”, la shoà degli african american iniziata soltanto con lo schiavismo.

I 400 colpi

PA
7
AC
6
IF
6
MM
6
EMO
8
LP
6
GS
5
RS
8
FT
5
media
6.3
Che fare quando il mondo è in fiamme? (2018)
Titolo originale: What You Gonna Do When the World's on Fire?
Regia: Roberto Minervini
Genere: Documentario - Produzione: Italia/Usa/Francia - Durata: 123'
Distribuzione: Cineteca di Bologna/Valmyn
Musiche: Marie-Hélène Dozo
Fotografia: Diego Romero

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Vuoi vedere il film in streaming?

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Aggiungi questo film
a quelli che vuoi vedere.

Manda il testo di questo
articolo a un amico.


Articoli consigliati


La terra del fuoco - Intervista a...» Interviste (n° 19/2019)

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti
Privacy Policy