Cineteca - I consigli televisivi di Film TV

Cineteca /// Cult e Film da salvare dai programmi tv. Giorno per giorno.

30
Mag

Assassinio sul palcoscenico (1964)

Regia di George Pollock
Su TV2000 alle 21:20

Alcuni membri di una scalcagnata compagnia teatrale muoiono misteriosamente. Miss Marple riesce a farsi ingaggiare come attrice per scovare l’assassino. Se lasciamo da parte le fastose produzioni EMI degli anni 70 e 80, quelle con cast rinomati e confezioni lussuose, troveremo che le trasposizioni cinematografiche dei romanzi di Agatha Christie, tutt’ora attuali - i remake di Assassinio sull’Orient Express e Assassinio sul Nilo (in post-produzione), entrambi di Kenneth Branagh, ne sono prova tangibile -, convergono anche sui 4 titoli, girati tra il 1961 e il 1964, con Dame Margaret Rutherford nelle vesti di Miss Marple. Pensare che la stessa Christie, all’inizio scettica sulla scelta di affidare a Rutherford l’immagine della sua investigatrice più amata, le dedicò «con ammirazione» Assassinio allo specchio una volta ricredutasi. D’altronde, come si fa a non elogiare un’attrice dal temperamento elettrico come il suo perché, seppur di matrice classica (debuttò all’Old Vic e Edith Evans fu sua mentore), Rutherford con Miss Marple è riuscita a valicare in maniera sana quei confini tra caratterista e personaggio attraverso situazioni congeniali votate al buffo: la partita a dama; lo specchietto per spiare il corridoio; i battibecchi con l’ispettore Craddock; gli orpelli luccicosi e i costumi barocchi indossati (Rutherford attinge dal suo guardaroba personale). Sfumature giocate su un giallo-rosa sornione e genuinamente british come la sua interprete, autodefinitasi «Spirito allegro», epiteto che capeggia sul suo memoriale in riconoscenza alla pièce omonima di Noël Coward. Ma, secondo noi, anche un po’ a Miss Marple.

31
Mag

Estasi (1960)

Regia di George Cukor, Charles Vidor
Su RaiMovie alle 05:00

Il compositore Franz Liszt, che ha un irregolare vita sentimentale, si innamora di una principessa russa. Dopo l’annullamento del matrimonio, sceglie la vita religiosa. Nei due passaggi...

Salvato in Hollywood o morte! da Simone Emiliani

01
Giu

Brivido nella notte (1971)

Regia di Clint Eastwood
Su IRIS alle 12:50

Da una felice seduzione a un'infelice passione. Il primo lungometraggio diretto da Clint Eastwood (ma nello stesso 1971 c’era già il corto, mai riproposto come extra dvd, da lui diretto sul...

Salvato in L'albergo degli assenti da Sergio M. Grmek Germani

02
Giu

Come perdere una moglie... e trovare un'amante (1978)

Regia di Pasquale Festa Campanile
Su RaiMovie alle 11:05

Traditi dai rispettivi consorti, Alberto ed Eleonora si ritrovano casualmente a trascorrere un soggiorno nella medesima baita di montagna. Battaglia tra sessi, su base di pochade sofisticata...

Salvato in Ammazzare il tempo da Francesco Foschini

02
Giu

Attrazione fatale (1987)

Regia di Adrian Lyne
Su Sky Cinema Suspense alle 21:00

A New York l’avvocato Dan Gallagher, ricco padre di famiglia, ha un’avventura di un weekend con l’avvenente Alex Forrest: e sancisce la sua disfatta. Nel giro di due anni Adrian Lyne (autore...

Salvato in Gli amori che restano da Pier Maria Bocchi

03
Giu

Uomini e cobra (1970)

Regia di Joseph L. Mankiewicz
Su IRIS alle 12:45

Dopo una sanguinosa rapina, il bandito Paris Pitman elimina i complici e nasconde il bottino in una fossa di serpenti a sonagli. Viene catturato in un bordello prima di aver recuperato il denaro...

Salvato in La collina degli stivali da Mauro Gervasini

04
Giu

La ballata del boia (1963)

Regia di Luis Garcia Berlanga
Su Rete4 alle 05:05

Un becchino conosce un vecchio boia e ne seduce la figlia; costretto dalle circostanze a sposarla, eredita il mestiere del suocero per ottenere un alloggio. Pieno d’esitazione e paura, vorrebbe...

Salvato in I lupi dentro da Dario Stefanoni

05
Giu

Cosmos (2015)

Regia di Andrzej Zulawski
Su Rai3 alle 01:15

Witold e Fuchs soggiornano in una piccola pensionicina a gestione familiare. Il primo si innamora della figlia della proprietaria, da poco sposata con un rispettabile architetto. Questo classico...

Salvato in Secondo Matteo da Matteo Marelli

Archivio Cineteca

Titolo Regia Autore FilmTv n°
Attrazione fatale Adrian Lyne Pier Maria Bocchi 21 / 2020
Brivido nella notte Clint Eastwood Sergio M. Grmek Germani 21 / 2020
Come perdere una moglie... e trovare un'amante Pasquale Festa Campanile Francesco Foschini 21 / 2020
Cosmos Andrzej Zulawski Matteo Marelli 21 / 2020
Estasi George Cukor, Charles Vidor Simone Emiliani 21 / 2020
Il minestrone Sergio Citti Ilaria Feole 21 / 2020
La ballata del boia Luis Garcia Berlanga Dario Stefanoni 21 / 2020
La via lattea Luis Buñuel Roberto Silvestri 21 / 2020
Uomini e cobra Joseph L. Mankiewicz Mauro Gervasini 21 / 2020
Assassinio sul palcoscenico George Pollock Francesco Foschini 20 / 2020
Il risoluto Giovanni Donfrancesco Roberto Silvestri 20 / 2020
Innamorarsi Ulu Grosbard Pier Maria Bocchi 20 / 2020
Music Box - Prova d'accusa Costa-Gavras Simone Emiliani 20 / 2020
Rita da Cascia Antonio Leonviola Dario Stefanoni 20 / 2020
Sangue sulla luna Robert Wise Sergio M. Grmek Germani 20 / 2020
Terra di confine - Open Range Kevin Costner Mauro Gervasini 20 / 2020
Velluto blu David Lynch Ilaria Feole 20 / 2020
Charlotte for Ever Serge Gainsbourg Giulio Sangiorgio 19 / 2020
Cordura Robert Rossen Simone Emiliani 19 / 2020
Dracula John Badham Pier Maria Bocchi 19 / 2020
Il colore viola Steven Spielberg Francesco Foschini 19 / 2020
La dolce vita Federico Fellini Sergio M. Grmek Germani 19 / 2020
La foresta dei sogni Gus Van Sant Mariuccia Ciotta 19 / 2020
La risaia Raffaello Matarazzo Ilaria Feole 19 / 2020
Tomahawk - Scure di guerra George Sherman Mauro Gervasini 19 / 2020
1997: Fuga da New York John Carpenter Simone Emiliani 18 / 2020
A Ciambra Jonas Carpignano Mariuccia Ciotta 18 / 2020
Il cavaliere pallido Clint Eastwood Mauro Gervasini 18 / 2020
Il sacrificio del cervo sacro Yorgos Lanthimos Giulio Sangiorgio 18 / 2020
Innamorarsi Ulu Grosbard Francesco Foschini 18 / 2020

Pagine

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti - Supporto tecnico
Privacy Policy