Dieci scenette per te (posson bastare)

Il meglio (o forse, chissà, il peggio) della commedia all’italiana


1

Amici miei atto II (1982)

di Mario Monicelli

"Il vedovo"
Adolfo Celi («il Sassaroli») alle prese con il giovane vedovo al cimitero, interpretato da Alessandro Haber. Una scena esilarante nella sua ferocia. La cattiveria cara a Mario Monicelli e agli sceneggiatori Leo Benvenuti e Piero De Bernardi, tutti diversamente toscani. Anche, però, uno sberleffo estremo a quell’idea della morte che fin dalla commedia dell’arte le “maschere” italiane hanno cercato di fregare. Di questo parlano i primi due, magnifici, Amici miei, del «Ma siamo sicuri che non sia uno scherzo? È morto davvero?».

Mauro Gervasini

Amici miei atto II (1982)
Titolo originale: -
Regia: Mario Monicelli
Genere: Commedia - Produzione: Italia - Durata: 129'
Cast: Ugo Tognazzi, Gastone Moschin, Adolfo Celi, Renzo Montagnani
Il vedovo

FilmTv è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963
Credits - Contatti
Privacy Policy