#ICancelliDelCielo #3

970x250.JPG

facebook_0.png
twitter.png
vimeo.png
Instagram.png
Oggi Free
Pier Maria Bocchi dice che Mio Dio, come sono caduta in basso! è il film da salvare oggi in TV.
Su RaiMovie alle ore 00:20.

La ricerca di riscatto di un mite toelettatore di cani, la discesa agli inferi di un ex pugile manesco. Il nuovo film del regista di Gomorra torna nella terra di nessuno delle fiabe dark. Premiato come migliore attore al Festival di Cannes il protagonista Marcello Fonte.

Il 18 maggio arriva su Netflix la seconda attesissima stagione di Tredici . Dove eravamo rimasti?

Esiste davvero gente che non ama la musica?

Christophe Honoré quest'anno è al Festival di Cannes con Plaire, aimer et courir vite , in gara anche per la Queer Palm. Vi riproponiamo uno degli Scanners a lui dedicati.

Un saluto a Ermanno Olmi con le parole di Gianni Amelio.

La citazione

«Certainly it constitutes bad news when the people who agree with you are buggier than batshit.»

scelta da
Lorenza Negri

cinerama
7947
servizi
2579
cineteca
2543
opinionisti
1650
locandine
980
serialminds
707
scanners
466

News


29 Gennaio 2017

#ICancelliDelCielo #3

Per evitare di commentare fatti alternativi conviene a volte restare sui numeri, che non dicono bugie. Leggendo il rapporto sui dati del mercato cinematografico 2016 di CINETEL si fanno scoperte interessanti. Confrontandolo con quello dell'analogo ente francese, il CNC (Centre national du cinéma et de l'image animée), relativo al mercato dell'Esagono, se ne fanno anche di più. Italia 2016: 105.385.195 presenze in sala contro le 212.710.000 francesi. Di 208 titoli italiani distribuiti (coproduzioni comprese) 4 sono stati visti da più di un milione di spettatori (Quo vado?Perfetti sconosciutiL'abbiamo fatta grossa e vivaddio La pazza gioia) ma solo 11 da più di 500 mila. 249 i film francesi distribuiti oltralpe nel 2016, 18 quelli visti da più di un milione di persone e addirittura 41 quelli visti da più di 500 mila. In Italia ci sono 3917 schermi e in Francia 5653. Noi siamo 59 milioni e loro 66, un po' di più, ma la sproporzione è comunque lampante. Di là si va molto di più al cinema, anche se c'è il sole (e nel Midi c'è n'è tanto e spesso come da noi, per dire) e le altre offerte (pay tv, download, streaming) non inficiano la fortuna della sala, che anzi cresce con una certa costanza. L'erba del vicino, uffa... Eppure anche in Francia a essere maggiormente gettonate sono le commedie di largo consumo, spesso le stesse o quasi! Per esempio: il loro Checco Zalone è Jean-Paul Rouve, star di Les Tuche 2 – Le rêve américain del cui primo capitolo, Les Tuche (2011), il nostro Poveri ma ricchi (cinepanettone di Fausto Brizzi) è il remake. La differenza sta nel fatto che in Francia anche il cinema cosiddetto d'autore, quello da noi relegato nel circuito d'essai, può incontrare un vasto pubblico. Un film come Frantz di François Ozon (in bianco e nero e in parte recitato in tedesco) ha fatto circa 700 mila spettatori incassando quanto da noi Lo chiamavano Jeeg Robot, considerato uno dei successi italiani della stagione (o per lo meno la sorpresa).

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Resta sempre aggiornato con le notizie più importanti della settimana, tutte le recensioni e le esclusive di Film Tv: iscriviti alla newsletter!

Le ultime news


Soldado sarà il primo film indipendente a essere distribuito in Arabia Saudita

23 Giugno 2018

Continua il curioso processo di fertilizzazione cinematografica dell'Arabia Saudita, dove lo scorso dicembre il cinema è tornato a essere legale dopo 35 anni di...

Frank Grillo e Anthony Mackie protagonisti del remake americano di Point Blank

23 Giugno 2018

Da non confondersi con Senza un attimo di tregua – memorabile thriller di fine anni '60 diretto da John Boorman, rifatto 30 anni dopo da Brian Helgeland e Mel Gibson (Payback – La...

Edgar Wright sta lavorando a un documentario sugli Sparks

22 Giugno 2018

Nella nutrita colonna sonora di Baby Driver sembrava non mancare nessuno dei (numerosi) feticci musicali di Edgar Wright – che fra gli addetti ai lavori...

James Cromwell e Bruce Dern completano il cast di Emperor

21 Giugno 2018

Vecchi come la polvere e con due carriere bizzarre e mai noiose alle spalle, non poteva esserci miglior coppia estemporanea per dare potenziale lustro all'indipendente Emperor...

George Clooney è in trattative per dirigere il thriller fantascientifico Echo

21 Giugno 2018

Precisione e disciplina, a quanto pare, sono due dei segreti del successo di George Clooney. Che dal 2002 a oggi, anno in cui ha debuttato dietro la macchina da presa con ...

FilmTv è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963
Credits - Contatti
Privacy Policy