#ICancelliDelCielo #9

facebook_0.png
twitter.png
vimeo.png
Instagram.png
Oggi Free
Mauro Gervasini dice che La resa dei conti è il film da salvare oggi in TV.
Su RaiMovie alle ore 21:10.

Il 29 giugno scorso è uscito negli Usa Soldado , di Stefano Sollima. In Italia uscirà a ottobre, intanto vi riproponiamo la locandina del film di cui Soldado è sequel, ossia Sicario di Denis Villeneuve.

La ricerca di riscatto di un mite toelettatore di cani, la discesa agli inferi di un ex pugile manesco. Il nuovo film del regista di Gomorra torna nella terra di nessuno delle fiabe dark. Premiato come migliore attore al Festival di Cannes il protagonista Marcello Fonte.

Il 18 maggio arriva su Netflix la seconda attesissima stagione di Tredici . Dove eravamo rimasti?

Esiste davvero gente che non ama la musica?

Christophe Honoré quest'anno è al Festival di Cannes con Plaire, aimer et courir vite , in gara anche per la Queer Palm. Vi riproponiamo uno degli Scanners a lui dedicati.

La citazione

«Il banco di prova di un'intelligenza di prim'ordine è la capacità di tenere due idee opposte in mente nello stesso tempo e, insieme, di conservare la capacità di funzionare (Francis Scott Fitzgerald)»

scelta da
Emanuela Martini

cinerama
8038
servizi
2610
cineteca
2570
opinionisti
1674
locandine
985
serialminds
722
scanners
468

News


12 Marzo 2017

#ICancelliDelCielo #9

Oggi guardiamo il bicchiere mezzo pieno. Nel paese del meno peggio possiamo ben permettercelo. La settimana cinematografica è stata dominata dal trionfo di Logan, dalla tenuta modesta dei film italiani al box office e dalla polemica innescata da Paolo Mereghetti sul Corriere della Sera. Recensendo Questione di Karma di Edoardo Falcone il critico fa un punto impietoso sulla nostra commedia definendola “inconsistente” e “fallimentare”. Le solite cose, va detto. Ma nel frattempo vedo Beata Ignoranza e Omicidio all'italiana e mi cascano le braccia. Il primo, diretto da Massimiliano Bruno, pezzo grosso del “Brizz Pack” (il giro di cinematografari cresciuto con Fausto Brizzi), ruota intorno a un paradosso vecchio come il cucco (lo scambio di abitudini e competenze tra due personaggi antipodali) senza uno straccio di idea nuova. Il secondo, nonostante la presenza del geniale Maccio Capatonda e di una bravissima Sabrina Ferilli, è fermo a una “grammatica” di tipo televisivo.
Se il panorama è desolante, perché sarebbe mezzo pieno il bicchiere del cinema italiano? Forse perché Paolo Sorrentino lavora per la HBO e viene guardato con rispetto a Hollywood. Oppure perché Stefano Sollima sta montando a Los Angeles il suo Soldado, sequel di Sicario sempre con Benicio del Toro e Josh Brolin. O magari perché Luca Guadagnino, il regista più “nemo propheta in patria” della storia, convince al Sundance Film Festival e alla Berlinale con il suo ultimo Chiamami col tuo nome, e intanto completa Suspiria prodotto dagli Amazon Studios. Oppure ancora perché i Manetti bros. girano una specie di kolossal musicale-noir tra Napoli e New York (Ammore e malavita), mentre Matteo Garrone, nonostante l'insuccesso di Il racconto dei racconti - Tale of tales, non s'arrende e porta sullo schermo la sua versione “bigger than life” del Pinocchio di Collodi. E Paolo Virzì ha appena finito di girare un road movie negli Stati Uniti con Helen Mirren e Donald Sutherland, prodotto da Sony Pictures (The Leisure Seeker). Per tacere di Gianfranco Rosi il cui Fuocoammare continua a essere proiettato in mezzo mondo. Si dirà che sono eccezioni e invece no: sono talenti cresciuti in un ambiente sgarrupato e postindustriale come quello del nostro cinema, nei confronti del quale è giusto evitare compiacimenti e tenere alto lo spirito critico ma senza esagerare nella denigrazione, che alle nostre latitudini è spesso sinonimo di provincialismo.

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Resta sempre aggiornato con le notizie più importanti della settimana, tutte le recensioni e le esclusive di Film Tv: iscriviti alla newsletter!

Le ultime news


Confermato il reboot di Buffy l'ammazzavampiri

22 Luglio 2018

Non solo la notizia è stata ufficialmente confermata ieri, ma 20th Century Fox Television è già al lavoro sullo sviluppo e la pre-produzione di una ripresa di Buffy l...

James Gunn non è più il regista di Guardiani della Galassia Vol. 3

21 Luglio 2018

Marvel, dunque in ultima istanza Disney, ha deciso di sollevare James Gunn dal suo ruolo di regista di Guardiani della Galassia Vol...

Tom Hooper ha scelto il cast per l'adattamento cinematografico di Cats

20 Luglio 2018

Dell'adattamento per il grande schermo di Cats – il musical che, dal 1982 a oggi, ha collezionato quasi 7500 repliche a Broadway – se ne parla da molti anni. E dal 2016...

Addio a Shinobu Hashimoto 

20 Luglio 2018

Prima del provvido incontro con Akira Kurosawa, Shinobu Hashimoto aveva quasi rinunciato alla carriera da sceneggiatore. Negli anni del secondo dopoguerra, dopo...

Quella volta che Gus Van Sant lasciò la regia di I segreti di Brokeback Mountain

19 Luglio 2018

In effetti, se la lista dovesse essere corretta, una serie di rifiuti del genere getterebbe nello scoramento un po' tutti. Ma l'elenco di nomi riesumato da Gus Van Sant – in un'...

FilmTv è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963
Credits - Contatti
Privacy Policy