Roman Polanski sul caso di stupro: «Per me è una storia conclusa»

facebook_0.png
twitter.png
vimeo.png
Instagram.png
Oggi Free
Claudio Bartolini dice che Una sull'altra è il film da salvare oggi in TV.
Su Rete4 alle ore 02:05.

Nel 2010 usciva nelle sale Saw 3D, sottotitolo "Il capitolo finale". Il prossimo 31 ottobre, giusto per festeggiare degnamente Halloween, sarà distribuito Saw: Legacy , a dimostrazione che di "finale", in verità, non c'era nulla. La saga di Jigsaw continua, la ripercorriamo a ritroso in attesa del nuovo film...

Parigi brucia. Bruciano centri del potere economico e politico. Bruciano simboli della Storia. Tutti insieme. È Nocturama di Bertrand Bonello un invisibile caldamente consigliato da Giulio Sangiorgio e diventato visibile a sorpresa in streaming su Netflix.

C'è tutto un cinema che non passa per le sale ma che merita di essere visto, sostenuto, cercato. Due libri per voi che sono anche due inviti a guardare oltre.

Una serie horror prodotta da Guillermo del Toro e tratta dai suoi stessi romanzi. Cosa volete di più?

La leggenda dell'El Dorado, la follia di Klaus Kinski, il capolavoro di Werner Herzog.

La citazione

«Alice Harford: I do love you and you know there is something very important we need to do as soon as possible. - Dr. Bill Harford: What's that? - Alice Harford: Fuck.»

scelta da
Fabrizio Tassi

cinerama
7431
cineteca
2364
servizi
2167
opinionisti
1476
locandine
945
serialminds
612
scanners
442

News


2 Ottobre 2017

Roman Polanski sul caso di stupro: «Per me è una storia conclusa»

Roman Polanski in questi giorni è ospite al Zurich Film Festival per presentare la versione completa del suo nuovo film Based on a True Story, con protagoniste la moglie Emmanuelle Seigner ed Eva Green. E proprio nella città in cui, nel 2009, veniva arrestato su richiesta delle autorità americane per essere estradato e incarcerato, il regista polacco naturalizzato francese ha rilasciato una rara dichiarazione sul caso di violenza sessuale con l'ausilio di sostanze stupefacenti ai danni della tredicenne Samantha Geimer avvenuto nel 1977.

All'epoca Polanski fu arrestato e, in seguito al patteggiamento con l'avvocato della difesa, si dichiarò colpevole dell'accusa di rapporto sessuale extramatrimoniale con persona minorenne, venne sottoposto a valutazione psichiatrica e passò 42 giorni in carcere. L'anno successivo, venuto a conoscenza che un giudice aveva intenzione di ignorare il patteggiamento e di punirlo in maniera esemplare con una condanna fino a 50 anni, Polanski fuggì in Europa e forte della cittadinanza francese ottenuta qualche anno prima si ricostruì una vita. Da anni, la stessa Geimer chiede alla giustizia americana di lasciar cadere le accuse che pendono sul regista. Giusto il mese scorso, il giudice della California Scott Gordon ha respinto l'ultima richiesta in tal senso della donna, ribadendo che il caso Polanski rimarrà aperto.

Oggi, a 84 anni, l'autore torna a parlare, come molto sporadicamente gli è successo, del crimine compiuto nel '77 e delle sue conseguenze: «Come sapete, Samantha Geimer sta chiedendo da più di 30 anni che tutto questo finisca. Purtroppo, e mi dispiace, i giudici che negli ultimi 40 anni hanno avuto a che fare con questa vicenda si sono dimostrati corrotti, coprendosi l'uno con l'altro. Quindi non penso proprio che improvvisamente smetteranno di comportarsi come hanno sempre fatto».

«E per quanto mi riguarda» ha continuato Polanski «la storia si è conclusa. Mi sono dichiarato colpevole e sono stato in prigione. Sono tornato negli Stati Uniti per farlo, la gente tende a dimenticarselo o addirittura lo ignora. E poi sono stato imprigionato anche qui, a Zurigo. Tra un periodo di detenzione e l'altro, credo di essere stato in carcere il quadruplo o il quintuplo di quanto avrei dovuto scontare secondo la condanna».

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Resta sempre aggiornato con le notizie più importanti della settimana, tutte le recensioni e le esclusive di Film Tv: iscriviti alla newsletter!

Le ultime news


Mark Ruffalo doppio protagonista in Tv

20 Ottobre 2017

HBO ha avuto un notevole successo con serie che sono state progettate già con un cast definito, da Matthew McConaughey e Woody Harrelson in True Detective ...

Scomparso Umberto Lenzi

19 Ottobre 2017

Umberto Lenzi ha attraversato 60 anni di Storia del cinema italiano con lo stesso spirito dei suoi film, senza paura e senza vergogna. Senza vergogna di essere sempre se stessi e...

Annunciati i film di apertura e chiusura del 35° Torino Film Festival

19 Ottobre 2017

Torino si appresta a festeggiare un anniversario per niente scontato, quello delle nozze di corallo con il suo Festival del cinema. Il 24 novembre, infatti, verrà inaugurata la...

Casey Affleck protagonista della nuova serie Tv firmata da Alfonso Cuarón

19 Ottobre 2017

Siamo al momento dell'asta in cui viene presentato il pezzo per cui tutti hanno rinunciato al brunch o alla partita a golf, e comincia una lotta serrata di palette che si alzano. Si tratta della...

Paolo Virzì sul set di Notti magiche

18 Ottobre 2017

Ella & John non è ancora arrivato in sala, debutterà il 25 gennaio, e già Paolo Virzì ha tagliato il nastro rosso e inaugurato il set del suo prossimo film. Le...

FilmTv è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963
Credits - Contatti - Privacy