Ray Lovelock è morto

facebook_0.png
twitter.png
vimeo.png
Instagram.png
Oggi Free
Giulio Sangiorgio dice che A Serious Man è il film da salvare oggi in TV.
Su Rete4 alle ore 04:25.

Torna in sala in versione restaurata Bande à part di Jean-Luc Godard. Riproponiamo il recente articolo di Mauro Gervasini + controlocandina di Rinaldo Censi.

Dopo l'editoriale di Ilaria Feole, la risposta di Pier Maria Bocchi. Parliamo dell' odierno femminile cinematografico ?

L'ampio servizio retrospettivo che dedicammo a Clint Eastwood in occasione dei suoi 80 anni... Il prossimo 31 maggio ne compirà 88 e intanto è di nuovo nelle sale - dall'8 febbraio - con Ore 15:17 - Attacco al treno

Su Netflix ora c'è The Bad Batch , che non ci ha convinto. È l'esordio di Ana Lily Amirpour che ci aveva folgorato.

Cinema e potere, un rapporto intricato e complesso. Ve ne parliamo su FilmTv n° 50 in uno speciale. Qui trovate la recensione della prima stagione di The Crown​, una delle serie citate nello speciale.

La citazione

«La televisione è meglio del cinema. Sai sempre dov'è la toilette. (Dino Risi)»

scelta da
Pedro Armocida

cinerama
7676
cineteca
2458
servizi
2409
opinionisti
1550
locandine
962
serialminds
663
scanners
459

News


10 Novembre 2017

Ray Lovelock è morto

L’attore e cantante italiano Ray Lovelock si è spento questa mattina a Trevi all'età di 67 anni, dopo quella che il fratello Andrea descrive come una coraggiosa battaglia contro un tumore. Nato a Roma nel 1950, con quel cognome straniero che non era d'arte ma autentico - derivato dal padre inglese - iniziò a recitare non ancora diciottenne, dopo qualche comparsa nei fotoromanzi, prima in una piccola parte in Se sei vivo spara di Questi quindi con un ruolo compiuto in Banditi a Milano di Lizzani.

Nello stesso periodo si dedica brevemente pure alla musica, cantando nel Tomas Milian Group e incidendo anche da solista. Alcuni suoi brani saranno usati nelle colonne sonore di quegli anni, per esempio in Il delitto del diavolo (Le regine) di Tonino Cervi e Uomini si nasce poliziotti si muore di Ruggero Deodato. È al filone poliziottesco che deve appunto la sua fortuna, partecipando tra i protagonisti a Squadra volante di Stelvio Massi, Pronto ad uccidere di Franco Prosperi e L'avvocato della mala di Alberto Marras, oltre allo stesso Uomini si nasce poliziotti si muore, senza contare un più piccolo ruolo in Milano odia: La polizia non può sparare di Umberto Lenzi. Recita anche in pellicole vietate come gli horror Non si deve profanare il sonno dei morti di Jorge Grau e La settima donna di Franco Prosperi, il censurato thriller Avere vent'anni di Fernando Di Leo, il war movie Contro 4 bandiere di Lenzi e le commedie sexy L'anello matrimoniale di Mauro Ivaldi e La vergine, il toro e il capricorno di Luciano Martino. Avrà anche una vetrina internazionale con Cassandra Crossing di Cosmatos, al fianco di Sophia Loren, Richard Harris e Martin Sheen. 

Nel 1980 inizia a partecipare a produzioni televisive con La casa rossa diretto da Luigi Perelli, e ne finirà assorbito negli anni seguenti, dopo il flop di Muderorck - Uccide a passo di danza di Fulci. La sua aura rimane però legata al cinema di genere italiano degli anni 70 e per questo viene chiamato a partecipare anche a piccole produzioni che cercano di replicarne i fasti, ultima tra le quali Controra di Rossella De Venuto del 2013.

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Resta sempre aggiornato con le notizie più importanti della settimana, tutte le recensioni e le esclusive di Film Tv: iscriviti alla newsletter!

Le ultime news


Jordan Peele al lavoro sul suo secondo film da regista

20 Febbraio 2018

Il 2017 di Jordan Peele è di quelli da ricordare. Da Giorgio Panariello della Tv americana che era, con qualche significativa eccezione come il piccolo ruolo nella prima stagione...

Anne Hathaway in trattative per il prossimo film di Dee Rees

20 Febbraio 2018

Nomen omen, si diceva ai bei tempi quando le bighe partivano in orario: il destino nel nome. Il suo, Anne Hathaway lo condivide con la donna che William Shakespeare sposò a 18...

Scomparso il regista Tonino Zangardi

19 Febbraio 2018

È scomparso il regista e produttore Tonino Zangardi, sconfitto da una malattia che combatteva da lungo tempo. A confermarlo, all'agenzia ANSA, è stato Marco Zangardi, il fratello...

I migliori trailer della settimana

19 Febbraio 2018

5. Overboard di Bob Fisher e Rob Greenberg, in cui Anna Faris - il cui matrimonio con Chris Pratt volevamo tutti fosse perfetto e sgangherato come...

Tutti i vincitori della 71esima edizione dei BAFTA Awards

19 Febbraio 2018

Ai nastri di partenza dei BAFTA Awards 2018, i British Academy Film and Television Arts Awards ovvero il premio più importante consegnato durante la stagione delle statuette al...

FilmTv è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963
Credits - Contatti - Privacy