Addio ad Angela Ricci Lucchi

facebook_0.png
twitter.png
vimeo.png
Instagram.png
Oggi Free
Ilaria Feole dice che Due per la strada è il film da salvare oggi in TV.
Su Cine Sony alle ore 10:10.

Dove sono finite le sex symbol? Dal nostro archivio, una riflessione del 2012 di Roy Menarini.

Rick Alverson (in concorso a #Venezia75 con The Mountain ) è un comico da prendere decisamente sul serio. Lo avevamo segnalato negli Scanners.

Manca poco per la quinta stagione (su Netflix dal 14 settembre). Il cavallo più (o meno) famoso di Hollywoo sta per tornare.

Tra i 30 registi italiani più votati del nostro sondaggio pubblicato su FilmTv n° 34 c'è lui. Noi lo conosciamo bene, e voi?

Per festeggiare David Cronenberg che verrà premiato con il Leone alla carriera a Venezia 75 abbiamo pensato di rendere disponibili tutti gli articoli archiviati nella nostra collezione Locandine. A partire da La zona morta.

La citazione

«We want our film to be beautiful, not realistic.»

cinerama
8138
cineteca
2926
servizi
2687
opinionisti
1714
locandine
992
serialminds
738
scanners
471

News


1 Marzo 2018

Addio ad Angela Ricci Lucchi

Si è spenta il 28 febbraio 2018 a 76 anni Angela Ricci Lucchi, originaria del ravennate, filmmaker e artista celebre e celebrata sul panorama artistico internazionale e (forse) fin troppo dimenticata in patria. Sin dal ritorno dall'Austria, dove ha studiato pittura sotto la guida di un maestro d'eccezione come Oskar Kokoschka, Ricci Lunghi mette radici a Milano insieme all'inseparabile compagno di vita e co-autore della maggior parte delle sue opere, l'architetto italo-armeno Yervant Gianikian, conosciuto nel 1974 tramite Corrado Costa, uno dei poeti del Gruppo 63. 

Dagli anni '70 in poi, la coppia dà vita a un percorso artistico sussurrato e coerente. A partire dai cortometraggi sperimentali dei primi anni di lavoro e la serie di "film profumati" caratterizzati da una colonna olfattiva a sostituire quella sonora - proiettati con una forma di odorama che diffondeva essenze aromatiche in interazione con le immagini, alla ricerca di un'esperienza polisensoriale per lo spettatore - fra i quali va ricordato Alice profumata di rosa (1975). 

Le esperienze degli anni '70 fatte da Ricci Lucchi e Gianikian li rendono ancora più consapevoli del mezzo e in grado di portare la sperimentazione a un livello ulteriore. Un momento fondamentale arriva nella seconda metà degli anni '80 quando, al lavoro sullo sconfinato archivio del fotografo e pioniere del documentario italiano Luca Comerio, nasce la necessità di trovare un modo per recuperare tutto quel materiale destinato al macero. La coppia di artisti, al lavoro su della vecchissima pellicola infiammabile e in decomposizione, che si era ristretta da 35 a 32 mm diventando inutilizzabile in qualsiasi proiettore dell'epoca, crea il concetto di camera analitica. Inventano modalità per rifilmare la pellicola destinata al macero, rifiutando la filologia ma anzi ricercando uno studio sperimentale sui documenti, rallentando, accelerando, e sottolineando dettagli nascosti dei fotogrammi presi in esame. il risultato è Dal Polo all'Equatore (1987).

Quelli che seguono, per Ricci Lucchi e Gianikian, sono anni di continua riflessione e sperimentazione. Ne scaturiscono opere come Su tutte le vette è pace (1999), Inventario Balcanico (2000), Immagini dell'Oriente: Turismo da Vandali (2001), Oh! Uomo (2004), Ghiro Ghiro Tondo (2007) e Pays Barbare (2013) che vengono proiettate e omaggiate nei più importanti musei di arte contemporanea di tutto il mondo: MoMA, Centre Pompidou, Tate Modern, Mart, la Fondazione Cartier di Parigi, la Caixa di Barcelona, la Biennale di Venezia, il Witte de With di Rotterdam, il Museum of Contemporary Art di Chicago, il Centro Andaluz de Arte Contemporáneo di Siviglia, l’Hangar Bicocca di Mlano.

Intervistata da Il Manifesto nel 2016, alla domanda su cosa fosse per lei il cinema Angela Ricci Lucchi ha risposto: «Potrei dire che viviamo dentro il cinema ininterrottamente da più di 40 anni e non mi sembra di fare altro».

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Resta sempre aggiornato con le notizie più importanti della settimana, tutte le recensioni e le esclusive di Film Tv: iscriviti alla newsletter!

Le ultime news


Annunciato un film sul salvataggio dei ragazzi thailandesi intrappolati nella grotta

18 Settembre 2018

Ci voleva un agente di spettacolo con molto pelo sullo stomaco per ottenere i diritti di sfruttamento su una storia così fresca, e Universal Pictures aveva l'uomo giusto. Matt...

Tutti i vincitori degli Emmy 2018

18 Settembre 2018

Ci volevano Bill Hader (anch'egli vincitore di una statuetta) e HBO per, finalmente, far salire da vincitore sul palco degli Emmy un sacerdote della Tv americana: Henry...

Il misterioso caso della scomparsa di Fan Bingbing

17 Settembre 2018

Il problema delle autorità cinesi, ora che il mercato cinematografico dell'ex Impero celeste è il secondo al mondo per incassi, è che l'esposizione mediatica delle loro personalità più in vista...

Quando Jake Gyllenhaal realizzò per caso il sogno di Barry Jenkins

17 Settembre 2018

Il primo esempio dei poteri taumaturgici di Jake Gyllenhaal era stato portato da Jamie Lee Curtis, che qualche tempo fa aveva rivelato di aver accettato di ritornare nel suo...

Steve McQueen sul cinema: «Deve essere un'esperienza condivisa»

14 Settembre 2018

L'occasione è quella della presentazione ufficiale di Widows – Eredità criminale, thriller proiettato per la prima volta pochi giorni fa nella cornice del Toronto Film...

FilmTv è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963
Credits - Contatti
Privacy Policy