Zoe Saldana contro gli snob di Hollywood

970x250.JPG

facebook_0.png
twitter.png
vimeo.png
Instagram.png
Oggi Free
Luca Pacilio dice che Cyrano e D'Artagnan è il film da salvare oggi in TV.
Su RaiMovie alle ore 05:00.

Arriva una nuova rubrica dedicata alla stand-up comedy: su FilmTv n° 12 Nicola Cupperi inaugura Funny People , dedicata ai comedian e ai loro spettacoli reperibili in streaming. Vi proponiamo una panoramica di questo mondo, realizzata da Alice Cucchetti nel 2015.

Venerdì 22 marzo su Sky Atlantic comincia la quarta stagione di Gomorra - La serie . Su FilmTv n° 12 abbiamo intervistato Marco D'Amore, che in questa stagione è passato alla regia. Ricapitoliamo la terza stagione con questa recensione (e attenzione agli spoiler!).

La mia vita con John F. Donovan è l'ultimo film di Xavier Dolan, in arrivo (speriamo) a breve nelle nostre sale per Lucky Red. A lungo i film di Dolan sono stati invisibili in Italia, ma poi hanno cominciato ad avere una distribuzione in sala, homevideo e streaming. Oggi vi consigliamo di recuperare Laurence Anyways .

Una delle rubriche che fanno parte della storia di FilmTv è Regioni e sentimenti - I luoghi del cinema a cura di Steve Della Casa. Vi proponiamo un viaggio nel cinema a bordo dei treni, raccontato da Matteo Pollone.

Il governo iraniano non prese bene la partecipazione di questo film al festival di Cannes. La locandina di Andrea Fornasiero racconta la genesi del progetto e l'importanza dell'opera di Marjane Satrapi. Buona lettura.

La citazione

«Tutti i luoghi che ho visto, che ho visitato ora so ne sono certo: non ci sono mai stato. (Giorgio Caproni - Esperienza)»

scelta da
Pedro Armocida

cinerama
8520
servizi
3012
cineteca
2761
opinionisti
1865
locandine
1019
serialminds
797
scanners
484

News


10 Aprile 2018

Zoe Saldana contro gli snob di Hollywood

Zoe Saldana ha terminato la pazienza e, pur rischiando di incendiare un'eventuale coda di paglia, ha voluto rispondere alla perpetua critica di sottofondo che si aggira nel cortile di Hollywood tutti i giorni al momento della ricreazione: gli attori, i registi e gli sceneggiatori impegnati nell'universo cinematografico Marvel sono dei venduti alla ricerca di giganteschi assegni facili facili. La risposta dell'attrice, protagonista di alcune delle maggiori saghe cinematografiche degli ultimi anni, tra Star Trek, Avatar e I guardiani della galassia, è buffa perché non confuta la premessa della critica, pur concentrandosi su tematiche inattaccabili.

Saldana sottolinea come gli attori protagonisti dei film di supereroi spesso siano investiti della pesante responsabilità di essere da esempio per una grossa fetta di giovani spettatori, che li hanno scelti come modelli: «Sono orgogliosissima di vivere nello spazio, interpretare alieni blu e verdi e ispirare, prima di tutto, le nuove generazioni. Mi ricordo cosa vuol dire essere ragazzini e sentirsi completamente esclusi perché ci si sente diversi, piccoli e poco importanti».

L'attrice ci tiene a sottolineare l'importanza sociale dei protagonisti portati al cinema dalle pagine dei fumetti Marvel e DC, ricordando le recenti avventure benefiche di Ben Affleck, Robert Downey Jr., Tom Holland e Chris Pratt, per citarne solo alcuni: «Ho discusso con persone che lavorano nell'industria cinematografica e che sono fenomenali nel lavoro che fanno, ma che si rivelano rigidamente elitisti e guardano dall'alto in basso film come quelli della Marvel e attori o attrici come la sottoscritta. Tutte le volte che parlano provo una forte delusione, perché le persone che vedono sul grande schermo in quei film che criticano dedicano il loro tempo ai bambini che ne hanno bisogno, e sono gli stessi attori e attrici che fanno parte di quel mondo che loro ritengono venduto. Questi attori dedicano parte della loro vita per andare a trovare un bimbo di cinque anni e dirgli: “Ti vedo, ti sento, sei importante”. Questi snob dovrebbero avere maggiore cognizione di quello che significhi interpretare un supereroe e di quanto sia importante per i più giovani. Perché quando dicono certe cose non stanno solamente prendendo in giro me, ma si prendono gioco di qualcosa che sta a cuore a questi bambini».

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Resta sempre aggiornato con le notizie più importanti della settimana, tutte le recensioni e le esclusive di Film Tv: iscriviti alla newsletter!

Le ultime news


Addio e grazie per tutte le news #096

19 Marzo 2019

La terapia di coppia è un percorso lungo e difficoltoso
A quanto pare, almeno per quest'anno, ci hanno davvero provato fino in fondo a riaggiustare il loro rapporto, al...

Addio e grazie per tutte le news #095        

18 Marzo 2019

Ti amo, poi ti odio, poi ti apprezzo
...

Addio e grazie per tutte le news #094

15 Marzo 2019

India, terra di fini dicitori cinematografici
Sarà che a produrre così tanti film diventa fisiologicamente impossibile sfornare altrettante sceneggiature originali. Sarà...

Addio e grazie per tutte le news #093

14 Marzo 2019

Uno per me, uno per loro
Lo stereotipo li racconta così: iniziano come giovani padawan in possesso solo del loro sogno, quello di cambiare il mondo attraverso la loro arte...

Addio e grazie per tutte le news #092

13 Marzo 2019

Felicity di nome, ma non di fatto
A monopolizzare il reparto news della nottata americana, anche al di là della nicchia cinematografica, è la notizia che una serie di...

FilmTv è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963
Credits - Contatti
Privacy Policy