T.J. Miller arrestato con l'accusa di procurato allarme

facebook_0.png
twitter.png
vimeo.png
Instagram.png
Oggi Free
Ilaria Feole dice che In Bruges - La coscienza dell'assassino è il film da salvare oggi in TV.
Su RaiMovie alle ore 03:10.

Se vi sono piaciuti Forza maggiore e The square , c'è un invisibile di Ruben Östlund che vi consigliamo di recuperare, presentato alla Quinzaine 2011.

Gianni Amelio racconta I nuovi mostri e riflette sull'Italia e sulla commedia all'italiana. Rileggete la locandina del 2005, il film è in streaming su RaiPlay.

Il 3 dicembre arrivano su Prime Video le prime 5 stagioni di questa serie Marvel. Curiosi? Scoprite di che parla nella nostra recensione.

L'ultimo film di Paul Schrader, First Reformed , esce direttamente in dvd, ma per noi è il film della settimana. Ripercorriamo la carriera di questo regista con un ritratto di Roberto Manassero.

Quando Rete 4 fu mandata sul satellite. Dialogo tra un canale televisivo e Tommaso Labranca.

La citazione

«Povero pensiero... finisce sempre per sfracellarsi contro il muro dei fatti. (Lev Troskij)»

scelta da
Adriano Aiello

cinerama
8332
servizi
2864
cineteca
2680
opinionisti
1794
locandine
1004
serialminds
763
scanners
479

News


11 Aprile 2018

T.J. Miller arrestato con l'accusa di procurato allarme

T.J. Miller, uno dei bambini cresciuti più buffi ma certamente non più simpatici di Hollywood, è stato arrestato con l'accusa di procurato allarme dopo aver, a quanto affermano le autorità federali americane, diffuso notizie false sulla presenza di una bomba su un treno. L'attore e comico è stato fermato lunedì notte all'aeroporto LaGuardia di New York. Il verbale d'arresto recita: «Per aver intenzionalmente fornito alle forze dell'ordine informazioni false riguardanti un ordigno esplosivo presente su un treno diretto nel Connecticut».

Miller ha già presenziato davanti a un giudice del New Haven ed è stato rilasciato dopo aver pagato una cauzione di 100.000 dollari. L'attore rischia un massimo di cinque anni di carcere per aver chiamato, il 18 marzo, la polizia del New Jersey segnalando che su uno specifico treno in partenza da Washington D.C e diretto a New York City era presente una donna con una bomba nello zaino. Il treno è stato fermato nel Connecticut e ispezionato, senza successo, dalle squadre speciali. Ancora più grave, a leggere l'accusa, è che dopo la prima ricerca un detective ha richiamato Miller e l'attore ha insistito con la bugia, modificando leggermente la descrizione della accusata. 

Le prime indagini rivelano come Miller fosse in realtà a bordo di un altro treno prima di effettuare la denuncia. Il personale di bordo lo ha descritto come apparentemente intossicato al momento della partenza da Washington; condizione peggiorata dai molteplici drink consumati durante il viaggio. Miller, inoltre, sarebbe stato fatto scendere forzatamente a New York dopo un litigio, descritto come ostile, con una donna che sedeva nella sua stessa carrozza. Secondo le prime ricostruzioni della Joint Terrorism Task Force del FBI che si sta occupando delle indagini, la successiva chiamata di Miller sarebbe stata motivata dal rancore verso la donna con cui aveva litigato.

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Resta sempre aggiornato con le notizie più importanti della settimana, tutte le recensioni e le esclusive di Film Tv: iscriviti alla newsletter!

Le ultime news


Addio e grazie per tutte le news #036

10 Dicembre 2018

Nostalgico Bob
Che forse la vita dovrebbe essere più simile allo spirito con cui gli sportivi affrontano le loro discipline: per i migliori, tendenzialmente, vige la regola...

Addio e grazie per tutte le news #035

7 Dicembre 2018

Anche ai globi dorati viene l'orchite
Comunicate e finalizzate le nomination all'...

Addio e grazie per tutte le news #034

6 Dicembre 2018

Stefano Sollima ci ha preso gusto
E continuerà a fare esplodere cose urlando Iuèssei, Iuèssei. Dopo il discreto successo, sia di critica sia di pubblico, di ...

Addio e grazie per tutte le news #033

5 Dicembre 2018

In lavorazione un film su Diabolik
Che da più di 50 anni sta lì, nel pantheon di quella manciata di titoli di culto del fumetto e della cultura pop italiani, eppure...

CineTRIP #005

5 Dicembre 2018

 

dove andare, cosa vedere e soprattutto perché
5 - 9 dicembre 2018

GITA A COMO (“IN NOIR”)
Il Noir in...

FilmTv è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963
Credits - Contatti
Privacy Policy