Ralph Fiennes in trattative per entrare nel cast del nuovo film di John Michael McDonagh

970x250.JPG

facebook_0.png
twitter.png
vimeo.png
Instagram.png
Oggi Free
Pier Maria Bocchi dice che L'attentato è il film da salvare oggi in TV.
Su IRIS alle ore 12:55.

La mia vita con John F. Donovan è l'ultimo film di Xavier Dolan, in arrivo (speriamo) a breve nelle nostre sale per Lucky Red. A lungo i film di Dolan sono stati invisibili in Italia, ma poi hanno cominciato ad avere una distribuzione in sala, homevideo e streaming. Oggi vi consigliamo di recuperare Laurence Anyways .

Una delle rubriche che fanno parte della storia di FilmTv è Regioni e sentimenti - I luoghi del cinema a cura di Steve Della Casa. Vi proponiamo un viaggio nel cinema a bordo dei treni, raccontato da Matteo Pollone.

Siamo serie, ma a volte anche film. Il ritorno di I cancelli del cielo di Mauro Gervasini sulla rivista.

Il governo iraniano non prese bene la partecipazione di questo film al festival di Cannes. La locandina di Andrea Fornasiero racconta la genesi del progetto e l'importanza dell'opera di Marjane Satrapi. Buona lettura.

Forse con tutta l'offerta in streaming che c'è non siete mai incappati in una webserie. Ve ne suggeriamo allora una particolarmente originale e divertente, su YouTube. Vedere per credere.

La citazione

«Se una rana avesse le ali non sbatterebbe tante volte il culo per terra (John McCabe)»

scelta da
Emanuela Martini

cinerama
8520
servizi
3012
cineteca
2761
opinionisti
1865
locandine
1019
serialminds
797
scanners
484

News


7 Maggio 2018

Ralph Fiennes in trattative per entrare nel cast del nuovo film di John Michael McDonagh

John Michael McDonagh non è solamente il fratello maggiore del più celebre – ma, fidatevi, non più talentuoso – Martin, che ha appena concluso una ricca stagione di raccolta premi con il suo Tre manifesti a Ebbing, Missouri. John Michael è anche uno dei registi più odiati dai titolisti italiani, che hanno contribuito a far partire la sua carriera dietro la macchina da presa con il piede sbagliato decidendo di distribuire il suo film d'esordio, l'eccezionale commedia nera The Guard (2011), come Un poliziotto da happy hour. Una scelta che fa ancora venire i crampi al cervello. Gli altri due film scritti e diretti dal regista londinese sono l'altrettanto imperdibile Calvario e il meno riuscito scivolone di War on Everyone. Sbirri senza regole (incorreggibili).

A due anni dall'ultima regia, il McDonagh più anziano si prepara a tornare dietro la macchina da presa con The Forgiven, adattamento dell'omonimo bel romanzo del 2012 di Lawrence Osborne. La storia è quella di una coppia inglese, Richard e Dally, e delle disastrose ripercussioni che devono affrontare in seguito a un incidente fortuito avvenuto dopo la festa che i due hanno organizzato nella loro villa nel deserto marocchino, un party lungo un weekend e all'insegna della decadenza più sfrenata.  

Se tutto dovesse andare secondo le previsioni della produzione, le riprese inizieranno il prossimo anno in Marocco e vedranno nei panni dei due protagonisti rispettivamente Rebecca Hall e Ralph Fiennes, con quest'ultimo al momento ancora in trattative. Alla star di Vicky Cristina Barcelona e all'attore inglese due volte candidato al premio Oscar si aggiungono anche Mark Strong e il francese naturalizzato statunitense (e di origini marocchine) Saïd Taghmaoui, già visto in L'odio e, più recentemente, nei panni di Sameer in Wonder Woman.

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Resta sempre aggiornato con le notizie più importanti della settimana, tutte le recensioni e le esclusive di Film Tv: iscriviti alla newsletter!

Le ultime news


Addio e grazie per tutte le news #095        

18 Marzo 2019

Ti amo, poi ti odio, poi ti apprezzo
...

Addio e grazie per tutte le news #094

15 Marzo 2019

India, terra di fini dicitori cinematografici
Sarà che a produrre così tanti film diventa fisiologicamente impossibile sfornare altrettante sceneggiature originali. Sarà...

Addio e grazie per tutte le news #093

14 Marzo 2019

Uno per me, uno per loro
Lo stereotipo li racconta così: iniziano come giovani padawan in possesso solo del loro sogno, quello di cambiare il mondo attraverso la loro arte...

Addio e grazie per tutte le news #092

13 Marzo 2019

Felicity di nome, ma non di fatto
A monopolizzare il reparto news della nottata americana, anche al di là della nicchia cinematografica, è la notizia che una serie di...

Addio e grazie per tutte le news #091

12 Marzo 2019

Bohemian Rhapsody 2: Le rette universitarie dei nipoti, anche quelli acquisiti
...

FilmTv è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963
Credits - Contatti
Privacy Policy