I migliori trailer della settimana

970x250.JPG

facebook_0.png
twitter.png
vimeo.png
Instagram.png
Oggi Free
Pier Maria Bocchi dice che L'attentato è il film da salvare oggi in TV.
Su IRIS alle ore 12:55.

La mia vita con John F. Donovan è l'ultimo film di Xavier Dolan, in arrivo (speriamo) a breve nelle nostre sale per Lucky Red. A lungo i film di Dolan sono stati invisibili in Italia, ma poi hanno cominciato ad avere una distribuzione in sala, homevideo e streaming. Oggi vi consigliamo di recuperare Laurence Anyways .

Una delle rubriche che fanno parte della storia di FilmTv è Regioni e sentimenti - I luoghi del cinema a cura di Steve Della Casa. Vi proponiamo un viaggio nel cinema a bordo dei treni, raccontato da Matteo Pollone.

Siamo serie, ma a volte anche film. Il ritorno di I cancelli del cielo di Mauro Gervasini sulla rivista.

Il governo iraniano non prese bene la partecipazione di questo film al festival di Cannes. La locandina di Andrea Fornasiero racconta la genesi del progetto e l'importanza dell'opera di Marjane Satrapi. Buona lettura.

Forse con tutta l'offerta in streaming che c'è non siete mai incappati in una webserie. Ve ne suggeriamo allora una particolarmente originale e divertente, su YouTube. Vedere per credere.

La citazione

«Ognuno prende i limiti del suo campo visivo per i confini del mondo. (Arthur Schopenhauer)»

scelta da
Simone Arcagni

cinerama
8520
servizi
3012
cineteca
2761
opinionisti
1865
locandine
1019
serialminds
797
scanners
484

News


8 Maggio 2018

I migliori trailer della settimana

5. Teen Titans Go! To the Movies di Peter Rida Michail e Aaron Horvath, praticamente Batman c'ha pensato troppo tardi che dare un addestramento ninja militare e plausibilmente l'accesso alla Bat carta di credito a un adolescente poteva essere un problema. Per tenere buono Robin, gli ha pagato una serie Tv animata (peraltro molto spassosa) di cui è protagonista e ora un film che è un meta film su come le spalle dei supereroi non abbiano un film.

4. The Catcher Was a Spy di Ben Lewin, tratto da un libro che racconta una storia vera, giocatore di baseball che si ritrova a fare la spia per gli americani durante la Seconda guerra mondiale, e adattato per il grande schermo dallo sceneggiatore di Salvate il soldato Ryan, è il film in costume affollato di star internazionali della settimana: Paul Rudd, Mark Strong, Sienna Miller, Guy Pearce, Paul Giamatti, Jeff Daniels, Hiroyuki Sanada, Tom Wilkinson, Giancarlo Giannini e Pierfrancesco Favino. Riprendere il fiato.

3. SuperFly di Director X, è il film di cui non sapevate di aver bisogno fino a poco fa della settimana. Scarface nel cuore della Atlanta afroamericana malavitosa e kitsch, con tanti di quei rimandi al cinema di Hong Kong che si sente profumo di dim sum. Director X è il nome d'arte di Julien Christian Lutz, celebre soprattutto in Canada e specialmente per i suoi video musicali. 

2. Crazy Rich Asians di John M. Chu, è di gran lunga il film che i quotidianisti sperano non esca mai in Italia perché hai voglia a spiegare in un trafiletto tutto il contesto della settimana. In buona sostanza è l'attesissimo (per i milioni che hanno letto il libro) adattamento dell'omonimo bestseller di Kevin Kwan. Il quale si è ispirato a George R. R. Martin creando una serie di romanzi gonfi di personaggi inseriti in un'ambientazione esotica, in questo caso la riccanza asiatico-americana. Se questo va bene, si attendono i sequel.

1. Venom di Ruben Fleischer, Tom Hardy soffre, balbetta, è confuso, arranca, combatte e cerca spiegazioni. Tutto perché, nel trailer, una collega ha scelto di pronunciare nella maniera sbagliata la parola simbionte - nel trailer di un film che parla di un simbionte - e nessuna delle persone che lo ha montato ha ben pensato di prendersi cinque minuti per correggere lo sbaglio. 

Bonus teaser che non si capisce troppo la differenza da un trailer: Robin Hood di Otto Bathurst, in cui il buon Robin si trasforma in un misto tra l'Ezio Auditore di Assassin's Creed e Batman perché oggi funziona così. Jamie Foxx è Little John, Ben Mendelsohn è lo Sceriffo di Nottingham, mente Taron Egerton è Bruce Wayne. Dirige Otto Bathurst, che nonostante il nome da salsiccia è un solido regista televisivo inglese, con esperienze sui set di Peaky Blinders e Black Mirror.

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Resta sempre aggiornato con le notizie più importanti della settimana, tutte le recensioni e le esclusive di Film Tv: iscriviti alla newsletter!

Le ultime news


Addio e grazie per tutte le news #095        

18 Marzo 2019

Ti amo, poi ti odio, poi ti apprezzo
...

Addio e grazie per tutte le news #094

15 Marzo 2019

India, terra di fini dicitori cinematografici
Sarà che a produrre così tanti film diventa fisiologicamente impossibile sfornare altrettante sceneggiature originali. Sarà...

Addio e grazie per tutte le news #093

14 Marzo 2019

Uno per me, uno per loro
Lo stereotipo li racconta così: iniziano come giovani padawan in possesso solo del loro sogno, quello di cambiare il mondo attraverso la loro arte...

Addio e grazie per tutte le news #092

13 Marzo 2019

Felicity di nome, ma non di fatto
A monopolizzare il reparto news della nottata americana, anche al di là della nicchia cinematografica, è la notizia che una serie di...

Addio e grazie per tutte le news #091

12 Marzo 2019

Bohemian Rhapsody 2: Le rette universitarie dei nipoti, anche quelli acquisiti
...

FilmTv è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963
Credits - Contatti
Privacy Policy