Terry Gilliam vince il ricorso: The Man Who Killed Don Quixote potrà essere proiettato a Cannes

facebook_0.png
twitter.png
vimeo.png
Instagram.png
Oggi Free
Matteo Marelli dice che Cadaveri e compari è il film da salvare oggi in TV.
Su 7 Gold alle ore 23:30.

Se vi sono piaciuti Forza maggiore e The square , c'è un invisibile di Ruben Östlund che vi consigliamo di recuperare, presentato alla Quinzaine 2011.

Gianni Amelio racconta I nuovi mostri e riflette sull'Italia e sulla commedia all'italiana. Rileggete la locandina del 2005, il film è in streaming su RaiPlay.

Il 3 dicembre arrivano su Prime Video le prime 5 stagioni di questa serie Marvel. Curiosi? Scoprite di che parla nella nostra recensione.

L'ultimo film di Paul Schrader, First Reformed , esce direttamente in dvd, ma per noi è il film della settimana. Ripercorriamo la carriera di questo regista con un ritratto di Roberto Manassero.

Quando Rete 4 fu mandata sul satellite. Dialogo tra un canale televisivo e Tommaso Labranca.

La citazione

«Ognuno prende i limiti del suo campo visivo per i confini del mondo. (Arthur Schopenhauer)»

scelta da
Simone Arcagni

cinerama
8332
servizi
2864
cineteca
2680
opinionisti
1794
locandine
1004
serialminds
763
scanners
479

News


10 Maggio 2018

Terry Gilliam vince il ricorso: The Man Who Killed Don Quixote potrà essere proiettato a Cannes

La Corte d'appello di Parigi ha decretato nella giornata di ieri che il Sisifo cinematografico The Man Who Killed Don Quixote potrà chiudere il Festival di Cannes con la proiezione del 19 maggio, così come era stato annunciato qualche giorno fa. A portare in tribunale la questione era stato l'ex produttore del film, il fumantino portoghese Paulo Branco che voleva bloccare l'anteprima e la contemporanea distribuzione nei cinema francesi, affermando di aver ottenuto i diritti di sfruttamento del film già nell'agosto 2016 – nonostante avesse abbandonato la produzione ancora prima delle riprese del film, in seguito a screzi con il regista. A rendere ancora più surreale e drammatica la situazione ci ha pensato anche il piccolo infarto che Terry Gilliam ha subito pochi giorni fa.

Il braccio di ferro tra Paulo Branco e il resto della produzione di The Man Who Killed Don Quixote, in realtà, prosegue da quasi un anno ed era alla base dei dubbi che Pierre Lescure e Thierry Frémaux, rispettivamente presidente e direttore del Festival, avevano espresso all'idea di ospitare l'anteprima del film. Dubbi che si sono rivelati corretti quando l'ineffabile Branco, che aveva già portato in tribunale Gilliam nel 2017 in Inghilterra (dove la sua richiesta era stata ugualmente respinta), lo scorso mese ha fatto appello alla giustizia francese per bloccare la proiezione e la distribuzione transalpina del film.

Gli attriti tra produttore e regista risalgono ad addirittura prima dell'inizio delle riprese del film, nel marzo del 2017. Branco, dopo mille dichiarazioni d'amore e altrettanti litigi, aveva abbandonato il progetto ed era stato in parte sostituito dai fondi di Amazon Studios. Che, proprio ieri, ha deciso di defilarsi silenziosamente dal melodramma rinunciando ai diritti di distribuzione americana. Gilliam, prima dei problemi di salute che lo hanno colpito, aveva avuto modo di commentare la situazione: «Paulo Branco non ha niente a che fare con il film. Le sue richieste sono ridicole e assurde. Sta cercando di fare più soldi possibile con un film che non ha nemmeno prodotto». D'altro canto Branco è stato anche più tranchant, aggirando la critica a Gilliam e rivolgendosi direttamente ai vertici di Cannes: «Sembrano essersi dimenticati che senza i produttori, i quali si prendono tutti i rischi economici relativi a un progetto, né i film né il Festival esisterebbero».

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Resta sempre aggiornato con le notizie più importanti della settimana, tutte le recensioni e le esclusive di Film Tv: iscriviti alla newsletter!

Le ultime news


Addio e grazie per tutte le news #037

11 Dicembre 2018

C'è già chi Troma all'idea
Perché alla fine, oggettivamente, l'istanza più splendida di travaso tra il magico universo parallelo Troma, quelli con cui vai...

Addio e grazie per tutte le news #036

10 Dicembre 2018

Nostalgico Bob
Che forse la vita dovrebbe essere più simile allo spirito con cui gli sportivi affrontano le loro discipline: per i migliori, tendenzialmente, vige la regola...

Addio e grazie per tutte le news #035

7 Dicembre 2018

Anche ai globi dorati viene l'orchite
Comunicate e finalizzate le nomination all'...

Addio e grazie per tutte le news #034

6 Dicembre 2018

Stefano Sollima ci ha preso gusto
E continuerà a fare esplodere cose urlando Iuèssei, Iuèssei. Dopo il discreto successo, sia di critica sia di pubblico, di ...

Addio e grazie per tutte le news #033

5 Dicembre 2018

In lavorazione un film su Diabolik
Che da più di 50 anni sta lì, nel pantheon di quella manciata di titoli di culto del fumetto e della cultura pop italiani, eppure...

FilmTv è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963
Credits - Contatti
Privacy Policy