Chris Evans e Neill Blomkamp insieme per Greenland

facebook_0.png
twitter.png
vimeo.png
Instagram.png
Oggi Free
Simone Emiliani dice che Sex and the City è il film da salvare oggi in TV.
Su RaiMovie alle ore 06:30.

The Man Who Killed Don Quixote è il film di chiusura del Festival di Cannes 2018. Ripercorriamo vita, carriera e (s)fortune del regista americano naturalizzato britannico con questo servizio del 2016 di Ilaria Feole.

Il 18 maggio arriva su Netflix la seconda attesissima stagione di Tredici . Dove eravamo rimasti?

Esiste davvero gente che non ama la musica?

Christophe Honoré quest'anno è al Festival di Cannes con Plaire, aimer et courir vite , in gara anche per la Queer Palm. Vi riproponiamo uno degli Scanners a lui dedicati.

Un saluto a Ermanno Olmi con le parole di Gianni Amelio.

La citazione

«Scrivere è anche non parlare (Marguerite Duras)»

scelta da
Marianna Cappi

cinerama
7878
servizi
2530
cineteca
2518
opinionisti
1629
locandine
975
serialminds
694
scanners
464

News


14 Maggio 2018

Chris Evans e Neill Blomkamp insieme per Greenland

Negli ultimi dieci anni, Chris Evans ha dato il meglio di sé in film extra Marvel con l'aiuto di registi tangenti a Hollywood: Edgar Wright lo ha voluto in Scott Pilgrim vs.the World, mentre Bong Joon-ho lo ha diretto in Snowpiercer. Captain America ritenterà il trucchetto, tra un film degli Avengers e l'altro, agli ordini del sudafricano (naturalizzato canadese) Neill Blomkamp.

I due collaboreranno sul set di Greenland – prodotto dalla Thunder Road Pictures di Basil Iwanyk, che recentemente si è occupato di Sicario – descritto, direttamente dal mercato di Cannes dove il progetto è alla ricerca di accordi per la distribuzione, come un mix tra thriller e disaster movie. I dettagli della trama non sono ancora stati resi noti, si sa solo che il film racconterà la storia di una famiglia che lotta per la sopravvivenza nel bel mezzo di un cataclisma naturale di proporzioni disastrose.

Si tratta del primo progetto cinematografico per Blomkamp dopo il disastro di Humandroid e la telenovela che lo ha portato vicino a dirigere un sequel di Alien, per il quale avrebbe voluto ignorato il canone recente della saga riportando sullo schermo i personaggi di Sigourney Weaver e Michael Biehn, prima di essere cassato senza troppi giri di parole dallo stesso Ridley Scott. Blomkamp si è consolato con l'ambizioso progetto degli Oats Studios, una casa di produzione indipendente con sede a Vancouver sotto la cui egida ha realizzato diversi cortometraggi sci-fi disponibili su YouTube.

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Resta sempre aggiornato con le notizie più importanti della settimana, tutte le recensioni e le esclusive di Film Tv: iscriviti alla newsletter!

Le ultime news


Tutti i vincitori del 71esimo Festival di Cannes

20 Maggio 2018

La giuria presieduta da Cate Blanchett ha assegnato la 71esima Palma d'Oro a Shoplifters di Hirokazu Kore-eda, che ottiene il premio...

Jennifer Aniston e Tig Notaro protagoniste di First Ladies

19 Maggio 2018

È giusto quello che ci vuole per fare innervosire ancora di più l'altrimenti equilibrato e maturo presidente degli Stati Uniti Donald Trump. L'attrice, scrittrice e stand-up comedian Tig...

Cannes71 - Il TotoPalma di FilmTv

19 Maggio 2018

Mentre aspettiamo la cerimonia di premiazione, che comincerà alle ore 19, raccogliamo i pronostici di tutti i collaboratori presenti al festival nel nostro TotoPalma 2018.

Per ogni critico...

Bradley Cooper e Clint Eastwood protagonisti di The Mule

19 Maggio 2018

Se c'è una cosa che Bradley Cooper deve aver imparato sul set di American Sniper agli ordini del sempiterno Clint Eastwood è che l'unico momento buono...

A Gaspar Noé l'Art Cinema Award della Quinzaine des Réalisateurs

18 Maggio 2018

Climax di Gaspar Noé si porta a casa, oltre alle migliori recensioni di una controversa carriera dietro la macchina da presa (Irréversible,...

FilmTv è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963
Credits - Contatti - Privacy