Bradley Cooper e Clint Eastwood protagonisti di The Mule

970x250.JPG

facebook_0.png
twitter.png
vimeo.png
Instagram.png
Oggi Free
Pier Maria Bocchi dice che L'attentato è il film da salvare oggi in TV.
Su IRIS alle ore 12:55.

La mia vita con John F. Donovan è l'ultimo film di Xavier Dolan, in arrivo (speriamo) a breve nelle nostre sale per Lucky Red. A lungo i film di Dolan sono stati invisibili in Italia, ma poi hanno cominciato ad avere una distribuzione in sala, homevideo e streaming. Oggi vi consigliamo di recuperare Laurence Anyways .

Una delle rubriche che fanno parte della storia di FilmTv è Regioni e sentimenti - I luoghi del cinema a cura di Steve Della Casa. Vi proponiamo un viaggio nel cinema a bordo dei treni, raccontato da Matteo Pollone.

Siamo serie, ma a volte anche film. Il ritorno di I cancelli del cielo di Mauro Gervasini sulla rivista.

Il governo iraniano non prese bene la partecipazione di questo film al festival di Cannes. La locandina di Andrea Fornasiero racconta la genesi del progetto e l'importanza dell'opera di Marjane Satrapi. Buona lettura.

Forse con tutta l'offerta in streaming che c'è non siete mai incappati in una webserie. Ve ne suggeriamo allora una particolarmente originale e divertente, su YouTube. Vedere per credere.

La citazione

«We want our film to be beautiful, not realistic.»

cinerama
8520
servizi
3012
cineteca
2761
opinionisti
1865
locandine
1019
serialminds
797
scanners
484

News


19 Maggio 2018

Bradley Cooper e Clint Eastwood protagonisti di The Mule

Se c'è una cosa che Bradley Cooper deve aver imparato sul set di American Sniper agli ordini del sempiterno Clint Eastwood è che l'unico momento buono per riposarsi e non lavorare sarà da morti. Dal 2014 a oggi Cooper si è tenuto decisamente impegnato davanti alla macchina da presa, in televisione (Limitless), infiltrandosi nell'universo Marvel da dietro un microfono (è la voce originale del procione guardiano della galassia Rocket) ed esordendo alla regia con un bis notevole: il già completato È nata una stella – atteso debutto cinematografico con un ruolo da protagonista per Lady Gaga, in uscita l'11 ottobre – e l'annunciato biopic su Leonard Bernstein, di cui Cooper sarà anche protagonista e che dovrà fare i conti con la competizione dell'altro film sul compositore americano, diretto da Cary Fukunaga e interpretato da Jake Gyllenhaall.

In tutta questa sarabanda di porte girevoli, esistono anche le offerte impossibili da rifiutare. Come quando Clint Eastwood ti ripropone di collaborare nuovamente insieme dopo il successo di American Sniper – peraltro valso a Cooper una candidatura agli Academy Awards. Il regista due volte premio Oscar, per la regia de Gli spietati e di Million Dollar Baby, sta completando la pre-produzione del suo prossimo film The Mule, di cui sarà anche protagonista, ed ha proposto un ruolo a Cooper. 

In The Mule Eastwood sarà l'arzillo 90enne con la passione per l'orticoltura Leo Sharp, veterano decorato della Seconda guerra mondiale e, nel molto tempo libero, corriere della droga per il cartello messicano di Sinaloa. Durante una delle sue traversate, viene fermato dalla DEA e scoperto con 3 milioni di dollari di cocaina nascosti nel suo sgangherato pick-up. A effettuare l'arresto e a occuparsi del caso in tribunale sarebbe appunto l'agente Bradley Cooper.

The Mule segna il ritorno alla recitazione di Eastwood, che non si ritrovava davanti la macchina da presa dai tempi di Di nuovo in gioco (2012), mentre il suo ultimo doppio turno come attore e regista di se stesso risale al 2008 e all'indimenticabile Gran Torino.
 

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Resta sempre aggiornato con le notizie più importanti della settimana, tutte le recensioni e le esclusive di Film Tv: iscriviti alla newsletter!

Le ultime news


Addio e grazie per tutte le news #095        

18 Marzo 2019

Ti amo, poi ti odio, poi ti apprezzo
...

Addio e grazie per tutte le news #094

15 Marzo 2019

India, terra di fini dicitori cinematografici
Sarà che a produrre così tanti film diventa fisiologicamente impossibile sfornare altrettante sceneggiature originali. Sarà...

Addio e grazie per tutte le news #093

14 Marzo 2019

Uno per me, uno per loro
Lo stereotipo li racconta così: iniziano come giovani padawan in possesso solo del loro sogno, quello di cambiare il mondo attraverso la loro arte...

Addio e grazie per tutte le news #092

13 Marzo 2019

Felicity di nome, ma non di fatto
A monopolizzare il reparto news della nottata americana, anche al di là della nicchia cinematografica, è la notizia che una serie di...

Addio e grazie per tutte le news #091

12 Marzo 2019

Bohemian Rhapsody 2: Le rette universitarie dei nipoti, anche quelli acquisiti
...

FilmTv è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963
Credits - Contatti
Privacy Policy