Bradley Cooper e Clint Eastwood protagonisti di The Mule

facebook_0.png
twitter.png
vimeo.png
Instagram.png
Oggi Free
Mauro Gervasini dice che I gioielli di Madame de... è il film da salvare oggi in TV.
Su IRIS alle ore 02:20.

Dove sono finite le sex symbol? Dal nostro archivio, una riflessione del 2012 di Roy Menarini.

Rick Alverson (in concorso a #Venezia75 con The Mountain ) è un comico da prendere decisamente sul serio. Lo avevamo segnalato negli Scanners.

Manca poco per la quinta stagione (su Netflix dal 14 settembre). Il cavallo più (o meno) famoso di Hollywoo sta per tornare.

Tra i 30 registi italiani più votati del nostro sondaggio pubblicato su FilmTv n° 34 c'è lui. Noi lo conosciamo bene, e voi?

Per festeggiare David Cronenberg che verrà premiato con il Leone alla carriera a Venezia 75 abbiamo pensato di rendere disponibili tutti gli articoli archiviati nella nostra collezione Locandine. A partire da La zona morta.

La citazione

«Non è più possibile parlare d'arte escludendo la scienza e la tecnologia. Non è più possibile analizzare i fenomeni fisici escludendo le realtà metafisiche. (Gene Youngblood)»

scelta da
Simone Arcagni

cinerama
8155
cineteca
2939
servizi
2701
opinionisti
1720
locandine
993
serialminds
739
scanners
471

News


19 Maggio 2018

Bradley Cooper e Clint Eastwood protagonisti di The Mule

Se c'è una cosa che Bradley Cooper deve aver imparato sul set di American Sniper agli ordini del sempiterno Clint Eastwood è che l'unico momento buono per riposarsi e non lavorare sarà da morti. Dal 2014 a oggi Cooper si è tenuto decisamente impegnato davanti alla macchina da presa, in televisione (Limitless), infiltrandosi nell'universo Marvel da dietro un microfono (è la voce originale del procione guardiano della galassia Rocket) ed esordendo alla regia con un bis notevole: il già completato È nata una stella – atteso debutto cinematografico con un ruolo da protagonista per Lady Gaga, in uscita l'11 ottobre – e l'annunciato biopic su Leonard Bernstein, di cui Cooper sarà anche protagonista e che dovrà fare i conti con la competizione dell'altro film sul compositore americano, diretto da Cary Fukunaga e interpretato da Jake Gyllenhaall.

In tutta questa sarabanda di porte girevoli, esistono anche le offerte impossibili da rifiutare. Come quando Clint Eastwood ti ripropone di collaborare nuovamente insieme dopo il successo di American Sniper – peraltro valso a Cooper una candidatura agli Academy Awards. Il regista due volte premio Oscar, per la regia de Gli spietati e di Million Dollar Baby, sta completando la pre-produzione del suo prossimo film The Mule, di cui sarà anche protagonista, ed ha proposto un ruolo a Cooper. 

In The Mule Eastwood sarà l'arzillo 90enne con la passione per l'orticoltura Leo Sharp, veterano decorato della Seconda guerra mondiale e, nel molto tempo libero, corriere della droga per il cartello messicano di Sinaloa. Durante una delle sue traversate, viene fermato dalla DEA e scoperto con 3 milioni di dollari di cocaina nascosti nel suo sgangherato pick-up. A effettuare l'arresto e a occuparsi del caso in tribunale sarebbe appunto l'agente Bradley Cooper.

The Mule segna il ritorno alla recitazione di Eastwood, che non si ritrovava davanti la macchina da presa dai tempi di Di nuovo in gioco (2012), mentre il suo ultimo doppio turno come attore e regista di se stesso risale al 2008 e all'indimenticabile Gran Torino.
 

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Resta sempre aggiornato con le notizie più importanti della settimana, tutte le recensioni e le esclusive di Film Tv: iscriviti alla newsletter!

Le ultime news


John C. Reilly e la sua esperienza in La sottile linea rossa

24 Settembre 2018

John C. Reilly prosegue nella peculiare parabola di una carriera che lo ha portato a essere nominato all'Oscar per Chicago, ma anche a essere protagonista di ...

Rafiki ottiene una settimana di tregua dalla censura keniana

24 Settembre 2018

Come parte di un più ampio movimento per la tutela dei diritti LGBT nello stato africano, l'Alta Corte del Kenya, lo scorso venerdì, ha rimosso il blocco di censura imposto a Rafiki...

Svelato il nuovo progetto di Todd Haynes

24 Settembre 2018

Dal 1991, anno in cui Todd Haynes ha esordito dietro la macchina da presa cinematografica, a oggi, il regista californiano ha sempre avuto la calma dei giusti nello scegliere...

Michael B. Jordan potrebbe seguire le orme di Willem Dafoe e Liev Schreiber

21 Settembre 2018

Michael B. Jordan, oltre ad avere la testa per scegliere i progetti giusti, ha il fisico (e che fisico) e l'ha già dimostrato più di una volta. È stato Killmonger, sfaccettato...

Trent Reznor e Atticus Ross cureranno la colonna sonora della serie tratta da Watchmen

21 Settembre 2018

Per festeggiare una buona notizia non c'è niente di meglio di un'altra buona notizia. Damon Lindelof, infatti, ha stappato una bottiglia di quello buono dopo che la futura...

FilmTv è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963
Credits - Contatti
Privacy Policy