Jake Gyllenhaal potrebbe essere il cattivo nel prossimo Spider-Man

970x250.JPG

facebook_0.png
twitter.png
vimeo.png
Instagram.png
Oggi Free
Pier Maria Bocchi dice che Mio Dio, come sono caduta in basso! è il film da salvare oggi in TV.
Su RaiMovie alle ore 00:20.

La ricerca di riscatto di un mite toelettatore di cani, la discesa agli inferi di un ex pugile manesco. Il nuovo film del regista di Gomorra torna nella terra di nessuno delle fiabe dark. Premiato come migliore attore al Festival di Cannes il protagonista Marcello Fonte.

Il 18 maggio arriva su Netflix la seconda attesissima stagione di Tredici . Dove eravamo rimasti?

Esiste davvero gente che non ama la musica?

Christophe Honoré quest'anno è al Festival di Cannes con Plaire, aimer et courir vite , in gara anche per la Queer Palm. Vi riproponiamo uno degli Scanners a lui dedicati.

Un saluto a Ermanno Olmi con le parole di Gianni Amelio.

La citazione

«All work and no play makes Jack a dull boy»

cinerama
7947
servizi
2579
cineteca
2543
opinionisti
1650
locandine
980
serialminds
707
scanners
466

News


22 Maggio 2018

Jake Gyllenhaal potrebbe essere il cattivo nel prossimo Spider-Man

Urge un calcolo: se Marvel, con l'aiuto di Sony, dovesse effettivamente convincere Jake Gyllenhall, e a quanto riporta Variety le trattative sono in dirittura d'arrivo, a salire a bordo del sequel ancora senza titolo di Spider-Man: Homecoming, avrebbe finalmente più di mezza Hollywood a libro paga? La sensazione è quella.

Anche perché, come spesso accade, il cast del primo Spider-Man: Homecoming è stato confermato in toto, con l'ovvio ritorno di Tom Holland, Marisa Tomei e Zentaya, ma anche (nonostante la villeggiatura in carcere) con quello di Michael Keaton nei panni del terrificante quasi suocero Avvoltoio.

Gyllenhall, invece, si unirebbe alla produzione nei panni di un altro cattivo, Mysterio, personaggio creato nei primi anni '70 da Stan Lee e Steve Ditko e sotto i cui scomodi panni, un mantello ingombrante e una cupola di vetro riflettente a nascondere la testa, nel fumetto si celava l'ex stuntman e creatore di effetti speciali Quentin Beck, che pur senza superpoteri ha scelto la carriera di nemesi di Spider-Man sfruttando il proprio talento per illusioni e sparizioni.  

Sony e Marvel non hanno ancora reso noti dettagli sulla trama del sequel, previsto in uscita il 5 luglio 2019 e diretto da Jon Watts, già regista del primo capitolo del reboot. Ma è trapelata la notizia che la produzione aveva da tempo intenzione di aggiungere due nuovi membri (un uomo e una donna) al cast dei protagonisti, con il desiderio di assicurarsi almeno una grande star. Per l'altro ruolo inedito rimasto scoperto, quello femminile, si stanno tenendo i casting proprio in questi giorni.

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Resta sempre aggiornato con le notizie più importanti della settimana, tutte le recensioni e le esclusive di Film Tv: iscriviti alla newsletter!

Le ultime news


Soldado sarà il primo film indipendente a essere distribuito in Arabia Saudita

23 Giugno 2018

Continua il curioso processo di fertilizzazione cinematografica dell'Arabia Saudita, dove lo scorso dicembre il cinema è tornato a essere legale dopo 35 anni di...

Frank Grillo e Anthony Mackie protagonisti del remake americano di Point Blank

23 Giugno 2018

Da non confondersi con Senza un attimo di tregua – memorabile thriller di fine anni '60 diretto da John Boorman, rifatto 30 anni dopo da Brian Helgeland e Mel Gibson (Payback – La...

Edgar Wright sta lavorando a un documentario sugli Sparks

22 Giugno 2018

Nella nutrita colonna sonora di Baby Driver sembrava non mancare nessuno dei (numerosi) feticci musicali di Edgar Wright – che fra gli addetti ai lavori...

James Cromwell e Bruce Dern completano il cast di Emperor

21 Giugno 2018

Vecchi come la polvere e con due carriere bizzarre e mai noiose alle spalle, non poteva esserci miglior coppia estemporanea per dare potenziale lustro all'indipendente Emperor...

George Clooney è in trattative per dirigere il thriller fantascientifico Echo

21 Giugno 2018

Precisione e disciplina, a quanto pare, sono due dei segreti del successo di George Clooney. Che dal 2002 a oggi, anno in cui ha debuttato dietro la macchina da presa con ...

FilmTv è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963
Credits - Contatti
Privacy Policy