James Mangold si unisce all'universo Star Wars

970x250.JPG

facebook_0.png
twitter.png
vimeo.png
Instagram.png
Oggi Free
Mauro Gervasini dice che '71 è il film da salvare oggi in TV.
Su RaiStoria alle ore 21:10.

Il cast dei sequel di Avatar cresce (ve ne parliamo nella prossima newsletter, nella vostra casella di posta sabato 18 maggio). Per l'occasione vi riproponiamo un confronto critico pubblicato all'epoca dell'uscita del primo film.

Il calciomercato delle piattaforme streaming e dei canali a pagamento, dai destini sempre più intrecciati. Un'analisi di Andrea Bellavita.

Lo scorso 9 maggio è morto a Seattle lo sceneggiatore Alvin Sargent, fra gli sceneggiatori più eclettici e di maggior successo nelle ultime cinque decadi di Hollywood. Suo è Paper Moon , che gli valse la prima nomination agli Oscar. Vi riproponiamo la locandina di Gianni Amelio.

Il 24 maggio arriva su Netflix una nuova serie spagnola che si chiama Alto mare (ve la segnaliamo brevemente nel numero di questa settimana). Avrà il successo di La casa di carta ?

«O dio mio, aprimi le porte della notte». In memoria di Jean-Claude Brisseau (1944-2019) ripubblichiamo la recensione del film che gli valse il Pardo d'oro a Locarno.

La citazione

«Povero pensiero... finisce sempre per sfracellarsi contro il muro dei fatti. (Lev Troskij)»

scelta da
Adriano Aiello

cinerama
8638
servizi
3084
cineteca
2807
opinionisti
1901
locandine
1027
serialminds
816
scanners
488

News


25 Maggio 2018

James Mangold si unisce all'universo Star Wars

Il nuovo corso di Star Wars sotto l'egida Disney ha un che di fotorealismo: come l'universo le cui profondità vorrebbe raccontare, è in costante e rapida espansione. Dopo anni ad attendere pazientemente le mosse di George Lucas nella speranza di avere sequel e prequel promessi, oggi l'universo cinematografico di Guerre stellari sforna nuovi capitoli a ritmo Marvel. 

Solo: A Star Wars Story ha appena fatto il suo debutto in sala e subito è arrivato l'annuncio del prossimo progetto legato all'universo creato nel 1977 da Lucas. L'ultimo a salire a bordo del cargo spaziale battente bandiera Disney è James Mangold, che dopo aver ridato gloria al personaggio di Wolverine con Logan e aver reinventato (su grande schermo) l'epica dei supereroi, ricavandone una candidatura all'Oscar per la Miglior sceneggiatura non originale, cercherà di ripetere il trucco con il film dedicato al cacciatore di taglie Boba Fett.

Il personaggio è stato introdotto per la prima volta in L'impero colpisce ancora, diventando una figura di culto fra gli appassionati nonostante la scarsa (e in genere inutile) presenza sullo schermo, compresa la lenta e dolorosa morte a cui è stato destinato in Il ritorno dello Jedi. Spinto dalla mistica del mistero e da un look in corazza mandaloriana piuttosto giusto, Boba si è guadagnato la sua fetta non indifferente di fan; tanto da tornare, come bambino e accompagnato da babbo Jango, nella trilogia prequel. Precisamente in L'attacco dei cloni, dove assiste alla morte del padre per mano di Obi-Wan Kenobi e da questo viene ispirato a crescere al servizio del lato oscuro della forza.

Al momento le uniche informazioni a proposito del film dedicato allo sgherro spaziale riguardano James Mangold, che è stato confermato sia alla sceneggiatura che alla regia del progetto. Non sono ancora emersi candidati per il ruolo, né previsioni sulle tempistiche di lavorazione del film.

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Resta sempre aggiornato con le notizie più importanti della settimana, tutte le recensioni e le esclusive di Film Tv: iscriviti alla newsletter!

Le ultime news


Addio e grazie per tutte le news #127

17 Maggio 2019

Il primo Batman vampiro magico
Con Ben Affleck preso da molti altri problemi, non ultimo allontanarsi il più possibile dal disastro aereo che è finora stato l'universo...

Addio e grazie per tutte le news #126

16 Maggio 2019

Santo Guglielmo da Evanston
Praticamente tutte le testate internazionali che hanno battuto questa notizia, direttamente dal Festival di Cannes dove il gran visir in...

Addio e grazie per tutte le news #125

15 Maggio 2019

Le spade laser avrebbero fatto comodo contro gli zombie di ghiaccio
Viene fuori che David Benioff e D.B. Weiss se lo possono scordare il...

Addio e grazie per tutte le news #124

14 Maggio 2019

Addio a Doris Day  
Doris Day
è scomparsa ieri a 97 anni. Troppo presto, a dispetto della...

Addio e grazie per tutte le news #123

10 Maggio 2019

Il positivo venerdì di László Nemes
Può anche non accettarne la filosofia o il messaggio più o meno voluto che stanno veicolando, caro László Nemes, dal...

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti
Privacy Policy