Ritorno all'horror per Brian De Palma

facebook_0.png
twitter.png
vimeo.png
Instagram.png
Oggi Free
Alberto Pezzotta dice che Tepepa è il film da salvare oggi in TV.
Su Cine Sony alle ore 06:40.

Una serie tv da cominciare? Attenzione, perché secondo Alice Cucchetti è magnetica e non potrete fare a meno di finirla.

La figura del Papa è stato oggetto di recente di una delle nostre liste. Ma se il Papa, più che una presenza, fosse una specie di fantasma irraggiungibile? Ovviamente, secondo Marco Ferreri.

L'ultimo film di Paul Schrader, First Reformed , esce direttamente in dvd, ma per noi è il film della settimana. Ripercorriamo la carriera di questo regista con un ritratto di Roberto Manassero.

Il blu è un colore caldo, soprattutto se si tratta di un giallo di Simenon raccontato da Amalric.

Quando Rete 4 fu mandata sul satellite. Dialogo tra un canale televisivo e Tommaso Labranca.

La citazione

«Un ingenuo e stupido film americano può insegnarci qualcosa “per mezzo” della sua scempiaggine. Ma non ho imparato mai niente da uno scaltrito film inglese. (Ludwig Wittgenstein)»

cinerama
8205
cineteca
2990
servizi
2794
opinionisti
1750
locandine
996
serialminds
745
scanners
473

News


1 Giugno 2018

Ritorno all'horror per Brian De Palma

Brian De Palma non è mai stato fra i registi più prolifici della sua (magnifica) generazione. In più di 50 anni passati dietro la macchina da presa, il regista originario del New Jersey ha diretto 29 lungometraggi. Eppure non aveva mai fatto passare sei anni tra un suo film e l'altro, e la sua assenza comincia a farsi sentire. 

Ebbene, la prima buona notizia è che la post-produzione del prossimo film di De Palma, Domino, è finalmente stata dichiarata conclusa. La pellicola, che ha mancato di un soffio la scadenza per il Festival di Cannes, ha per protagonisti Nikolaj Coster-Waldau, Carice van Houten e Guy Pearce. E, purtroppo, è stata maledetta con una serie di problemi produttivi che si sono risolti in un budget insufficiente e in molti membri della troupe che sono rimasti senza stipendio. Proprio per questo motivo, lo stesso De Palma ha messo le mani avanti ammettendo di non sapere quando il film potrà essere distribuito.

L'altro lato della medaglia di questa notizia buona ma non buonissima è che il regista e sceneggiatore è già tornato al lavoro. In un'intervista al Le Parisien – rilasciata in occasione dell'uscita in Francia del suo primo romanzo, il thriller/satira politica Are Snake Necessary? scritto a quattro mani con la compagna Susan Lehman – De Palma ha rivelato la natura del suo prossimo progetto: «Sto scrivendo una sceneggiatura sullo scandalo che ha avuto per protagonista Harvey Weinstein, e attualmente sto discutendo del progetto con un produttore francese. Il mio protagonista non si chiamerà Harvey Weinstein. Ma sarà un film horror, con un aggressore sessuale che si aggira nel mondo dell'industria cinematografica».

Per De Palma si tratterebbe del primo ritorno all'horror puro dai tempi di Carrie. Lo sguardo di Satana (era il 1976). Sarà fra i primi autori a confrontarsi con il racconto autoriale dello scandalo che ha scosso Hollywood, anche se non il primo. David Mamet, per esempio, è già da qualche tempo al lavoro su di uno spettacolo teatrale incentrato su Weinstein, che dovrebbe debuttare a Broadway fra non molto.

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Resta sempre aggiornato con le notizie più importanti della settimana, tutte le recensioni e le esclusive di Film Tv: iscriviti alla newsletter!

Le ultime news


Addio e grazie per tutte le news #002

19 Ottobre 2018

Judi Dench realizza il sogno di rendere il suo sguardo ancora più giudicante
Già di suo Judi Dench è in possesso di uno sguardo che, volontariamente o meno...

Michael B. Jordan produttore e protagonista di The Silver Bear

19 Ottobre 2018

Lionsgate ha messo nelle ambiziose mani di Michael B. Jordan il progetto di The Silver Bear, thriller di futura realizzazione che vede...

Premio Cat 2018 al via

19 Ottobre 2018

Saranno Barbara Belzini, Steve Della Casa, Nanni Cobretti e Federico Gironi a giudicare gli aspiranti critici cinematografici che parteciperanno al Premio Cat 2018, il premio dedicato al...

Addio e grazie per tutte le news #001

18 Ottobre 2018

Susan Sarandon sostituisce Diane Keaton nel remake di Stille hjerte... e la lira si impenna!
Nel 2014 c'era questo film danese di Bille August che parlava di...

Annunciati i prossimi progetti di Sylvester Stallone

18 Ottobre 2018

Non che il 72enne Sylvester Stallone, nell'ultimo periodo, si fosse limitato a dare il becchime ai piccioni al parco godendosi il meritato riposo, anzi. Ha da poco terminato le...

FilmTv è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963
Credits - Contatti
Privacy Policy