Si allarga ancora il cast di Once Upon a Time in Hollywood

facebook_0.png
twitter.png
vimeo.png
Instagram.png
Oggi Free
Simone Emiliani dice che L'aquila solitaria è il film da salvare oggi in TV.
Su Cine Sony alle ore 07:40.

Una serie tv da cominciare? Attenzione, perché secondo Alice Cucchetti è magnetica e non potrete fare a meno di finirla.

La figura del Papa è stato oggetto di recente di una delle nostre liste. Ma se il Papa, più che una presenza, fosse una specie di fantasma irraggiungibile? Ovviamente, secondo Marco Ferreri.

L'ultimo film di Paul Schrader, First Reformed , esce direttamente in dvd, ma per noi è il film della settimana. Ripercorriamo la carriera di questo regista con un ritratto di Roberto Manassero.

Il blu è un colore caldo, soprattutto se si tratta di un giallo di Simenon raccontato da Amalric.

Quando Rete 4 fu mandata sul satellite. Dialogo tra un canale televisivo e Tommaso Labranca.

La citazione

«Il motivo per cui Dio ci ha dato due orecchie e una bocca è per permetterci di ascoltare il doppio di quanto parliamo (Quincy Jones)»

scelta da
Emanuele Sacchi

cinerama
8222
cineteca
2996
servizi
2802
opinionisti
1759
locandine
997
serialminds
747
scanners
473

News


7 Giugno 2018

Si allarga ancora il cast di Once Upon a Time in Hollywood

Continua la campagna acquisti di Quentin Tarantino in vista dell'estate e dell'inizio delle riprese del suo personale album delle figurine dell'industria cinematografica statunitense, Once Upon a Time in Hollywood. A rimpolpare le fila del cast per il nuovo film scritto e diretto dal due volte premio Oscar alla sceneggiatura saranno tra gli altri Luke Perry, ex telespalla e Dylan di Beverly Hills, 90210, il co-protagonista di Homeland Damian Lewis, Mr. Into the Wild Emile Hirsch e la Fanning originale, Dakota.

I nuovi arrivi si aggiungono al vagabondaggio nella Los Angeles di fine anni '60 terrorizzata dalla famiglia Manson a un cast già prominente, formato da Leonardo DiCaprio, Brad Pitt, Margot Robbie, Burt Reynolds, Timothy Olyphant, Michael Madsen e Tim Roth.

I ruoli assegnati ai nuovi arrivi fanno gridare dalla frustrazione all'idea di dover aspettare il 9 agosto del 2019 per vedere il film. A Damian Lewis l'ingrato ed eccezionale compito di incarnare l'iconico Steve McQueen. Dakota Fanning, invece, vestirà i panni di Squeaky Fromme, la discepola di Charles Manson passata alla storia per aver tentato di assassinare, anni più tardi, l'allora presidente Gerald Ford. Nicholas Hammond – un passato di attore bambino in Il signore delle mosche e Tutti insieme appassionatamente, quindi molti anni di onesta manovalanza recitativa – riporterà in vita il regista Sam Wanamaker, noto per le sue idee liberali che lo costrinsero a lasciare gli Stati Uniti e cercare fortuna in Inghilterra. Per ultimo Emile Hirsch, che sarà l'acconciatore hollywoodiano Jay Sebring, ucciso dalla famiglia Manson insieme a Sharon Tate la sera del 9 agosto 1969.
 

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Resta sempre aggiornato con le notizie più importanti della settimana, tutte le recensioni e le esclusive di Film Tv: iscriviti alla newsletter!

Le ultime news


Addio e grazie per tutte le news #004

23 Ottobre 2018

Jonah Hill afferma di essere quasi stato scritturato per The Social Network, Fincher non conferma né smentisce
Di più,...

Guillermo del Toro riuscirà finalmente a realizzare il suo Pinocchio

23 Ottobre 2018

Del suo progetto su Pinocchio ne parlava, Guillermo del Toro, giusto lo scorso anno alla Mostra del cinema di Venezia, poco...

Addio e grazie per tutte le news #003

22 Ottobre 2018

Chiudono Il Cinemino, e anche io non mi sento tanto bene
Sul serio? Davvero? Prima di tutto: cos'è Il Cinemino. Ho chiesto aiuto a un'amica che mi ha...

Anche Edward Zwick firma con Netflix

22 Ottobre 2018

Chi sono i due liocorni che mancano all'appello di Netflix? Sembra davvero non mancare più nessuno, visto che il colosso dello streaming negli ultimi anni è riuscito anche nell'...

Addio e grazie per tutte le news #002

19 Ottobre 2018

Judi Dench realizza il sogno di rendere il suo sguardo ancora più giudicante
Già di suo Judi Dench è in possesso di uno sguardo che, volontariamente o meno...

FilmTv è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963
Credits - Contatti
Privacy Policy