Werner Herzog sbarca in televisione con Fordlandia

facebook_0.png
twitter.png
vimeo.png
Instagram.png
Oggi Free
Matteo Marelli dice che Blackhat è il film da salvare oggi in TV.
Su IRIS alle ore 02:35.

Una serie tv da cominciare? Attenzione, perché secondo Alice Cucchetti è magnetica e non potrete fare a meno di finirla.

La figura del Papa è stato oggetto di recente di una delle nostre liste. Ma se il Papa, più che una presenza, fosse una specie di fantasma irraggiungibile? Ovviamente, secondo Marco Ferreri.

L'ultimo film di Paul Schrader, First Reformed , esce direttamente in dvd, ma per noi è il film della settimana. Ripercorriamo la carriera di questo regista con un ritratto di Roberto Manassero.

Il blu è un colore caldo, soprattutto se si tratta di un giallo di Simenon raccontato da Amalric.

Quando Rete 4 fu mandata sul satellite. Dialogo tra un canale televisivo e Tommaso Labranca.

La citazione

«Tutti i luoghi che ho visto, che ho visitato ora so ne sono certo: non ci sono mai stato. (Giorgio Caproni - Esperienza)»

scelta da
Pedro Armocida

cinerama
8277
servizi
2826
cineteca
2658
opinionisti
1776
locandine
1000
serialminds
755
scanners
477

News


15 Giugno 2018

Werner Herzog sbarca in televisione con Fordlandia

Fordlandia, sulla carta, più che una serie sembra destinata a essere il matrimonio rimandato per troppo tempo tra due anime gemelle. Werner Herzog, probabilmente la miglior cosa mai capitata al cinema, ha accettato di impegnarsi come produttore esecutivo e regista nell'adattamento televisivo del romanzo Fordlandia: The Rise and Fall of Henry Ford's Forgotten Jungle City, pubblicato nel 2009 da Greg Gandin e vincitore del premio Pulitzer.

Gandin racconta il bizzarro 1927 di Henry Ford. Quello che all'epoca era l'uomo più ricco (e fra i più potenti) del mondo, decise di investire nell'immobiliare acquistando un po' di terreni nella Foresta Amazzonica brasiliana. Finì con il portarsi a casa un'area estesa tanto quanto l'Abruzzo. Il progetto iniziale era quello di sfruttare i terreni esclusivamente per la coltivazione degli alberi della gomma, ma si trasformò presto in una vera e propria utopia, la speranza di poter trasferire la società americana e riprodurla nel bel mezzo dell'Amazzonia.

C'è tutto per far scoppiare di gioia il cuore di Herzog, che fa il suo esordio ufficiale nella serialità televisiva di fiction. Nella sua lunga, eclettica, folle carriera, il regista tedesco aveva più volte realizzato progetti (quasi esclusivamente documentari) per il piccolo schermo; e in un paio di occasioni aveva anche sperimentato con la serialità, come nelle otto puntate (andate in onda in Germania fra il '91 e il '92) di Lezione di cinema, o come con la recente On Death Row, presentata alla 62esima berlinale e trasmessa da Channel 4 nel 2012.

La serie – che, dettaglio esilarante, sarà prodotta anche da un califfo della spazzatura come Ashok Amritraj, fra i responsabili di Battaglia per la terra, Street Fighter – La leggenda e Dylan Dog – Il film – non ha ancora una data prevista né per l'inizio della lavorazione, né per la distribuzione. L'adattamento televisivo del romanzo di Grandin è stato affidato a Chris Wilkinson, una carriera da esperto di biopic inaugurata dalla nomination all'Oscar per il copione di Gli intrighi del potere – Nixon e proseguita con le sceneggiature di Alì, Io e Beethoven e Bruce Lee – La grande sfida.

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Resta sempre aggiornato con le notizie più importanti della settimana, tutte le recensioni e le esclusive di Film Tv: iscriviti alla newsletter!

Le ultime news


Da Kurt Kren al rock sovietico del Beltrade. Seconda giornata di FilmmakerFest 2018

17 Novembre 2018

I titoli selezionati, recentemente restaurati dal Filmmuseum di Vienna, vanno a formare una collana incompleta ma esaustiva per ca(r)pire la vera essenza di Kren, definito un «punk strutturale...

Monrovia, Indiana apre FilmmakerFest 2018

16 Novembre 2018

FilmmakerFest, Festival Internazionale del Cinema Documentario e Sperimentale nato a Milano nel 1980, continua a impegnarsi nel far risaltare sempre più la condizione politica e sociale...

Addio e grazie per tutte le news #021

16 Novembre 2018

Con un po' di orgoglio e forza di volontà, riusciamo sempre a farci riconoscere
A essere sincero, non avevo la minima idea che in questo governo esistesse un ministro della...

FilmmakerFest 2018 - Programma generale

16 Novembre 2018

Programma FilmmakerFest 2018


(16-24 novembre, Spazio Oberdan e Arcobaleno Film Center)

Concorso internazionale e apertura: da Frederick Wiseman a Ruth Beckermann;...

Addio e grazie per tutte le news #020

15 Novembre 2018

Netflix ci tiene agli utenti che non ci tengono alle loro diottrie
La notizia potenzialmente più buffa della giornata – Netflix sta testando su alcuni...

FilmTv è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963
Credits - Contatti
Privacy Policy