Gli sceneggiatori di A Quiet Place al lavoro su Il Baubau di Stephen King

facebook_0.png
twitter.png
vimeo.png
Instagram.png
Oggi Free
Mauro Gervasini dice che I gioielli di Madame de... è il film da salvare oggi in TV.
Su IRIS alle ore 02:20.

Dove sono finite le sex symbol? Dal nostro archivio, una riflessione del 2012 di Roy Menarini.

Rick Alverson (in concorso a #Venezia75 con The Mountain ) è un comico da prendere decisamente sul serio. Lo avevamo segnalato negli Scanners.

Manca poco per la quinta stagione (su Netflix dal 14 settembre). Il cavallo più (o meno) famoso di Hollywoo sta per tornare.

Tra i 30 registi italiani più votati del nostro sondaggio pubblicato su FilmTv n° 34 c'è lui. Noi lo conosciamo bene, e voi?

Per festeggiare David Cronenberg che verrà premiato con il Leone alla carriera a Venezia 75 abbiamo pensato di rendere disponibili tutti gli articoli archiviati nella nostra collezione Locandine. A partire da La zona morta.

La citazione

«Tutti i travestimenti del mondo non coprono la puzza di marcio. (Zatōichi)»

scelta da
Nicola Cupperi

cinerama
8155
cineteca
2939
servizi
2701
opinionisti
1720
locandine
993
serialminds
739
scanners
471

News


27 Giugno 2018

Gli sceneggiatori di A Quiet Place al lavoro su Il Baubau di Stephen King

A Quiet Place: Un posto tranquillo si sta silenziosamente trasformando nel poster motivazionale appeso nell'ufficio di ogni produttore di Hollywood che sogna di farcela. Il terzo film diretto dell'attore John Krasinski è stato l'atto d'amore di giovani sceneggiatori, produttori e registi con poca esperienza sul campo, ma una tonnellata di entusiasmo. Senza contare che con un misero (per gli standard losangelini) budget di 17 milioni di dollari è arrivato a incassarne più di 330 in tutto il mondo, causando una modifica nelle pupille dei produttori che, ormai a forma di simbolo del dollaro, puntano tutto su un sequel già annunciato e in fase di organizzazione. 

Oltretutto, nel frattempo, nessuno si scorda che il remake di IT è diventato l'horror con il maggior incasso al botteghino di sempre. Sembra quasi naturale, dunque, che gli alchimisti di Hollywood abbiano cercato di unire i due materiali più remunerativi dell'horror contemporaneo, con la speranza di ottenere qualcosa di ancora più prezioso. I due 34enni sceneggiatori di A Quiet Place, Bryan Woods e Scott Beck, sono stati dunque investiti da Fox del compito di adattare per il grande schermo Il Baubau, racconto scritto da Stephen King nel 1973 per la rivista Cavalier e pubblicato in volume nella raccolta del 1978 A volte ritornano – raccolta inaugurata dal più celebre Jerusalem's Lot.

Il Baubau è ambientato nell'ufficio del Dr. Harper, psichiatra, dove un uomo, Lester Billings, descrive al dottore la scomparsa dei suoi tre figli, tutti morti misteriosamente e apparentemente per ragioni non collegate tra di loro. Eppure, i tre bambini se ne sono andati terrorizzati e invocando, disperati e con il loro ultimo respiro, il nome del Baubau, l'uomo nero dei racconti che spaventano i bambini.

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Resta sempre aggiornato con le notizie più importanti della settimana, tutte le recensioni e le esclusive di Film Tv: iscriviti alla newsletter!

Le ultime news


Anche Bob Odenkirk nel cast di Piccole donne

25 Settembre 2018

L'autobiografia di Bob Odenkirk dovrebbe uscire domani, dovrebbe essere anche un manuale su come sopravvivere a una dozzina d'anni di gavetta e imparare a essere bravo in tutto e...

Prende forma il nuovo progetto di Wes Anderson

25 Settembre 2018

La notizia arriva dalla pubblicazione francese Premiere: non solo Wes Anderson, per il suo decimo lungometraggio da regista, avrebbe scelto l'ovest della Francia – per...

Mel Gibson scriverà e dirigerà un remake de Il mucchio selvaggio

25 Settembre 2018

Qua si va sul fragile. E Warner Bros., con sprezzo del pericolo, decide di mettere un elefante ballerino di tip tap nella cristalleria più lussuosa del West. La major, infatti,...

John C. Reilly e la sua esperienza in La sottile linea rossa

24 Settembre 2018

John C. Reilly prosegue nella peculiare parabola di una carriera che lo ha portato a essere nominato all'Oscar per Chicago, ma anche a essere protagonista di ...

Rafiki ottiene una settimana di tregua dalla censura keniana

24 Settembre 2018

Come parte di un più ampio movimento per la tutela dei diritti LGBT nello stato africano, l'Alta Corte del Kenya, lo scorso venerdì, ha rimosso il blocco di censura imposto a Rafiki...

FilmTv è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963
Credits - Contatti
Privacy Policy