Scarlett Johansson e Rupert Sanders di nuovo insieme per Rub & Tug

970x250.JPG

facebook_0.png
twitter.png
vimeo.png
Instagram.png
Oggi Free
Mauro Gervasini dice che Sole rosso è il film da salvare oggi in TV.
Su RaiMovie alle ore 14:05.

Il vincitore della Berlinale69 è Nadav Lapid, nostra vecchia conoscenza, con il film Synonymes . Vi ricordate quando presentammo Policeman su FilmtVOD?

Ricordiamo il grande cineasta francese, autore del monumentale Shoah , che ha dedicato la vita a indagare il possibile ruolo dell’immagine nella rappresentazione della storia.

Se fossi una donna sarei scandalizzata dal dibattito sulle quote rosa. Molto probabilmente non amerei essere identificata con un colore appiccicoso, infantile e nauseante come il rosa. Quando un uomo politico o un giornalista usa quel colore per identificare la presenza femminile non lo fa solo per scarsa fantasia, ma per tranquillizzarsi con l’immagine di una signorina dal grembiulino color confetto, tutta pizzi, trine, boccoli e totalmente inoffensiva. Se fossi una donna avrei preferito spaziare dal rosso incandescente al grigio glaciale.

Scorsese-DiCaprio, coppia al fulmicotone. Tre ore di film senza pause (e possibilmente senza tagli). Vi riproponiamo la locandina di Emanuela Martini.

Alice Rohrwacher dirigerà almeno due degli otti episodi della seconda stagione di L'amica geniale , dal titolo Storia del nuovo cognome . Avete già visto la prima?

La citazione

«Revolution is my boyfriend»

cinerama
8462
servizi
2974
cineteca
2739
opinionisti
1847
locandine
1015
serialminds
786
scanners
482

News


3 Luglio 2018

Scarlett Johansson e Rupert Sanders di nuovo insieme per Rub & Tug

Scarlett Johansson dimentica e perdona. Dopo il flop del remake live action di Ghost in the Shell – semi bagno di sangue al botteghino e in grado di far brontolare la maggior parte delle persone che avevano visto l'originale animato di Mamuro Oshii – l'attrice torna a collaborare con lo stesso regista, l'inglese Rupert Sanders, su un nuovo progetto intitolato Rub & Tug, per il quale figurerà anche in veste di produttrice.

A vincere l'asta per produrre la sceneggiatura, firmata da Gary Spinelli (Barry Seal – Una storia americana), è stata New Regency, che descrive Rub & Tug come un film paragonabile ad American Hustle – L'apparenza inganna. Esattamente come la commedia del 2013 diretta da David O. Russell, anche Rub & Tug si ispira a una storia vera avvenuta a Pittsburgh negli anni '70 e '80, dove Jean Marie Gill (Johansson) si fece strada gestendo con successo un centro massaggi in cui non si disdegnava la prostituzione.

E il modo più semplice che la donna ha escogitato per restare a capo della sua piccola operazione criminale è stato quello di assumere l'identità di un uomo, Dante “Tex” Gill. La truffa è proseguita fino al 1984, anno in cui Jean Marie fu condannata a sette anni per evasione fiscale, da scontare in un carcere federale. 

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Resta sempre aggiornato con le notizie più importanti della settimana, tutte le recensioni e le esclusive di Film Tv: iscriviti alla newsletter!

Le ultime news


Addio e grazie per tutte le news #078

18 Febbraio 2019

Non più di un soprammobile per l'attico di New York
Sarà incredibile vedere come la stessa notizia verrà assorbita dai due lati del muro immaginario. Anzi, dai due spalti...

Berlinale69 - Gli Orsi di FilmTv

16 Febbraio 2019

Mentre aspettiamo la cerimonia di premiazione raccogliamo i pronostici di tutti i collaboratori presenti al festival.

Per ogni critico trovate il film preferito e il pronostico sul...

Addio e grazie per tutte le news #077

15 Febbraio 2019

Will, le sorelle Wachowski e il bullet time
Come diamine sarebbe stata la trilogia di Matrix con Will Smith al posto di Keanu...

Addio e grazie per tutte le news #076

14 Febbraio 2019

Qualcuno faccia rilassare James Cameron
C'è un ottimo modo per verificare se l'indole di una persona tende più allo spensierato o all'intenso. Basta portarla al cinema a...

Addio e grazie per tutte le news #075

13 Febbraio 2019

Inizia lo sciopero Apri Tutto
La Academy, la cricca di scienziati che gestisce il baraccone Oscar, ha un problema: da anni la serata di...

FilmTv è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963
Credits - Contatti
Privacy Policy