Matt Damon e John Krasinski protagonisti di The King of Oil

facebook_0.png
twitter.png
vimeo.png
Instagram.png
Oggi Free
Matteo Marelli dice che Decameron è il film da salvare oggi in TV.
Su RaiMovie alle ore 01:10.

Dove sono finite le sex symbol? Dal nostro archivio, una riflessione del 2012 di Roy Menarini.

Rick Alverson (in concorso a #Venezia75 con The Mountain ) è un comico da prendere decisamente sul serio. Lo avevamo segnalato negli Scanners.

Manca poco per la quinta stagione (su Netflix dal 14 settembre). Il cavallo più (o meno) famoso di Hollywoo sta per tornare.

Tra i 30 registi italiani più votati del nostro sondaggio pubblicato su FilmTv n° 34 c'è lui. Noi lo conosciamo bene, e voi?

Per festeggiare David Cronenberg che verrà premiato con il Leone alla carriera a Venezia 75 abbiamo pensato di rendere disponibili tutti gli articoli archiviati nella nostra collezione Locandine. A partire da La zona morta.

La citazione

«Smettete di pensare che la scienza possa aggiustare tutto se le date 3 miliardi di dollari. (Kurt Vonnegut)»

scelta da
Simone Arcagni

cinerama
8138
cineteca
2926
servizi
2687
opinionisti
1714
locandine
992
serialminds
738
scanners
471

News


4 Luglio 2018

Matt Damon e John Krasinski protagonisti di The King of Oil

I latini parlavano di nomen omen, di valore augurale attribuito al nome. E Marc Rich, rispettoso delle antiche tradizioni del mos maiorum, si è molto impegnato per diventare ricco proprio come suggerisce il suo cognome. Rich, nato in Belgio da famiglia ebrea e fuggito negli Stati Uniti a soli sette anni (nel 1941), è stato uno dei commercianti, specialmente di petrolio, più ricchi e influenti del mondo.

Almeno fino al 1983, anno in cui fu condannato in contumacia per 65 capi d'accusa, compresa l'evasione fiscale. Ma in mezzo c'erano anche accordi illegali con l'Iran durante la crisi degli ostaggi fra il 1979 e il 1981 e la cooperazione, tenuta nascosta, con i governi di Cuba, Israele e Stati Uniti. Rich non è mai stato incarcerato né ha mai affrontato i giudici americani per queste accuse: è sempre vissuto in Svizzera, nella sua casa sul lago di Lucerna, fino alla sua morte avvenuta nel 2013 a 78 anni. Nel 2001 divenne celebre e controversa la scelta di Bill Clinton che, come ultima azione da Presidente degli Stati Uniti, garantì la grazia a Rich, da sempre generoso nelle sue donazioni al partito democratico.

Oggi la storia di uno dei più potenti imprenditori del '900 arriva sul grande schermo, con un adattamento della biografia di Daniel Ammann The King of Oil: The Secret Lives of Marc Rich scritto da Joe Shrapnel e Anna Waterhouse. I due protagonisti del film, intitolato The King of Oil, dovrebbero essere Matt Damon e John Krasinski, con quest'ultimo che apparirà anche in veste di produttore. The King of Oil potrebbe suggellare ulteriormente l'amicizia fra i due, che hanno già collaborato alla produzione di Manchester by the Sea e alla sceneggiatura di Promised Land, in cui hanno anche recitato insieme. 

 

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Resta sempre aggiornato con le notizie più importanti della settimana, tutte le recensioni e le esclusive di Film Tv: iscriviti alla newsletter!

Le ultime news


Annunciato un film sul salvataggio dei ragazzi thailandesi intrappolati nella grotta

18 Settembre 2018

Ci voleva un agente di spettacolo con molto pelo sullo stomaco per ottenere i diritti di sfruttamento su una storia così fresca, e Universal Pictures aveva l'uomo giusto. Matt...

Tutti i vincitori degli Emmy 2018

18 Settembre 2018

Ci volevano Bill Hader (anch'egli vincitore di una statuetta) e HBO per, finalmente, far salire da vincitore sul palco degli Emmy un sacerdote della Tv americana: Henry...

Il misterioso caso della scomparsa di Fan Bingbing

17 Settembre 2018

Il problema delle autorità cinesi, ora che il mercato cinematografico dell'ex Impero celeste è il secondo al mondo per incassi, è che l'esposizione mediatica delle loro personalità più in vista...

Quando Jake Gyllenhaal realizzò per caso il sogno di Barry Jenkins

17 Settembre 2018

Il primo esempio dei poteri taumaturgici di Jake Gyllenhaal era stato portato da Jamie Lee Curtis, che qualche tempo fa aveva rivelato di aver accettato di ritornare nel suo...

Steve McQueen sul cinema: «Deve essere un'esperienza condivisa»

14 Settembre 2018

L'occasione è quella della presentazione ufficiale di Widows – Eredità criminale, thriller proiettato per la prima volta pochi giorni fa nella cornice del Toronto Film...

FilmTv è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963
Credits - Contatti
Privacy Policy