Werner Herzog e i suoi prossimi progetti

facebook_0.png
twitter.png
vimeo.png
Instagram.png
Oggi Free
Ilaria Feole dice che Il mago di Oz è il film da salvare oggi in TV.
Su Cine Sony alle ore 10:20.

Una serie tv da cominciare? Attenzione, perché secondo Alice Cucchetti è magnetica e non potrete fare a meno di finirla.

La figura del Papa è stato oggetto di recente di una delle nostre liste. Ma se il Papa, più che una presenza, fosse una specie di fantasma irraggiungibile? Ovviamente, secondo Marco Ferreri.

L'ultimo film di Paul Schrader, First Reformed , esce direttamente in dvd, ma per noi è il film della settimana. Ripercorriamo la carriera di questo regista con un ritratto di Roberto Manassero.

Il blu è un colore caldo, soprattutto se si tratta di un giallo di Simenon raccontato da Amalric.

Quando Rete 4 fu mandata sul satellite. Dialogo tra un canale televisivo e Tommaso Labranca.

La citazione

«Life... don't talk to me about life...»

scelta da
Alice Cucchetti

cinerama
8205
cineteca
2990
servizi
2794
opinionisti
1750
locandine
996
serialminds
745
scanners
473

News


12 Settembre 2018

Werner Herzog e i suoi prossimi progetti

In realtà Werner Herzog sarebbe nel pieno del tour promozionale del suo documentario, co-diretto insieme a André Singer, di prossima uscita. Meeting Gorbachev, il titolo spiega tutto, ha debuttato al Telluride Film Festival e sta per essere proiettato a Toronto. Ma l'autore tedesco, dinamo in costante movimento, pensa già ai prossimi progetti. 

Per prima cosa, la confessione: «Presto farò parte di un grosso film, parte di un franchise importante, a proposito del quale non dovrei dire assolutamente nulla. Posso solo rivelare il titolo. Il nome in codice è 'Huckleberry'. Per l'amor di dio, è chiaramente solo una copertura». L'ultimo film prodotto da una major in cui Herzog era apparso davanti alla macchina da presa è stato Jack Reacher, nel 2012, quando ha interpretato il cattivo Zac, antagonista del superuomo Tom Cruise. Merito, a detta dello stesso regista, della fama che il suo Grizzly Man gli ha portato negli Stati Uniti: «Sono molto più conosciuto, in giro per il mondo, grazie a film che ho realizzato 40 anni fa. Ma Grizzly Man ha toccato certe corde all'interno dei paesi più industrializzati, forze per via della sua natura selvaggia. Recito dai primi anni '70, in film tedeschi come australiani. Sono innamorato di tutto quello che riguarda il cinema: recitazione, sceneggiatura, regia, montaggio. Tutto».

L'altro mistero attuale sui movimenti di Herzog è il suo recente viaggio in Giappone, dove è andato a girare un film, in giapponese e utilizzando attori non protagonisti, di cui non si sa ancora nulla: «È stato tutto una continua e interessante sfida in Giappone. Avevo un ottimo traduttore, che mi ha aiutato a plasmare i dialoghi in modo che ogni azione potesse essere precisamente descritta agli attori. Di modo che potessero trovare la loro strada all'interno della battuta, ma seguendo certi punti fermi. Deve essere un processo preciso, altrimenti ci sono delle conseguenze nel prosieguo della storia». Per girare in Giappone, Herzog ha usato attrezzature molto leggere per poter seguire i suoi attori in mezzo alla folla e alle comparse, ignare di essere riprese. Non è la prima volta che Herzog lavora nel paese del Sol Levante, avendo diretto in precedenza un'opera a teatro. 

Nel frattempo, il cineasta stava anche lavorando al materiale su un documentario, prodotto da BBC, dedicato a Bruce Chatwin, con cui Herzog aveva stretto un'amicizia interrotta solo dalla morte dello scrittore, avvenuta nel 1989. Per il film, il tedesco ha viaggiato fino in Argentina, seguendo le orme percorse dall'amico per scrivere il suo primo libro In Patagonia, e in Australia, la cui cultura aborigena ha ispirato a Chatwin Le vie dei canti
 

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Resta sempre aggiornato con le notizie più importanti della settimana, tutte le recensioni e le esclusive di Film Tv: iscriviti alla newsletter!

Le ultime news


Idris Elba potrebbe unirsi al cast di Cats

17 Ottobre 2018

Tecnicamente le pantere nere sono variazioni melaniche dei leopardi, in buona sostanza gatti giganti. Ecco perché la scritturazione di Idris Elba per l'adattamento...

Vera Farmiga e Patrick Wilson saranno nel cast del prossimo Annabelle

17 Ottobre 2018

James Wan continua, con costanza e metodo, a costruire tassello dopo tassello l'universo cinematografico horror di maggior successo di sempre, quello di ...

Willem Dafoe difende il casting di Van Gogh – At Eternity's Gate

17 Ottobre 2018

In un'epoca, a Hollywood, in cui apparentemente la correttezza a tutti i costi prevede che a interpretare un pittore olandese 40enne debba essere un attore olandese sui 40 che abbia anche...

Luca Guadagnino potrebbe trasformare in film un album di Bob Dylan

16 Ottobre 2018

Non che Luca Guadagnino si sia mai limitato al solo cinema. Prima e durante la sua lenta e costante ascesa al gotha degli autori riconosciuti e apprezzati a livello...

Warner Bros. produrrà un film in live action di Tom & Jerry

16 Ottobre 2018

Sicuramente, visto il loro talento per la fuga, Tom & Jerry ci hanno provato a scappare da un destino segnato. Ma, purtroppo per loro e buon per gli innumerevoli amanti dei...

FilmTv è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963
Credits - Contatti
Privacy Policy