Il programma della 13esima Festa del Cinema di Roma

facebook_0.png
twitter.png
vimeo.png
Instagram.png
Oggi Free
Luca Fontò dice che La signora e i suoi mariti è il film da salvare oggi in TV.
Su Cine Sony alle ore 10:10.

Una serie tv da cominciare? Attenzione, perché secondo Alice Cucchetti è magnetica e non potrete fare a meno di finirla.

La figura del Papa è stato oggetto di recente di una delle nostre liste. Ma se il Papa, più che una presenza, fosse una specie di fantasma irraggiungibile? Ovviamente, secondo Marco Ferreri.

L'ultimo film di Paul Schrader, First Reformed , esce direttamente in dvd, ma per noi è il film della settimana. Ripercorriamo la carriera di questo regista con un ritratto di Roberto Manassero.

Il blu è un colore caldo, soprattutto se si tratta di un giallo di Simenon raccontato da Amalric.

Quando Rete 4 fu mandata sul satellite. Dialogo tra un canale televisivo e Tommaso Labranca.

La citazione

«Solo chi lascia il labirinto può essere felice, ma solo chi è felice può uscirne (Michael Ende - Lo specchio nello specchio)»

cinerama
8222
cineteca
2996
servizi
2799
opinionisti
1759
locandine
997
serialminds
747
scanners
473

News


8 Ottobre 2018

Il programma della 13esima Festa del Cinema di Roma

L'artista precedentemente noto come Festival internazionale del film di Roma ha annunciato, per bocca del suo direttore artistico Antonio Monda, il programma della sua 13esima edizione, che si terrà presso l'auditorium Parco della Musica dal 18 a 28 ottobre. Sono 38 i titoli della selezione ufficiale, a cui si aggiungono 13 tra omaggi e restauri – questi ultimi saranno L’amore molesto di Mario Martone, Italiani brava gente di Giuseppe de Santis, San Michele aveva un gallo di Paolo e Vittorio Taviani e Il tempo si è fermato di Ermanno Olmi.

Ma nei 3 milioni e mezzo di euro di budget stanziati per la Festa del Cinema di Roma di quest'anno sono compresi anche il fitto e interessante programma degli incontri ravvicinati – che comprendono, tra gli altri, Martin Scorsese, Isabelle Huppert, Cate Blanchett, Mario Martone, Michael Moore, Sigourney Weaver e Giuseppe Tornatore – e le due retrospettive, dedicate a Peter Sellers e al regista francese, Palma d'Oro a Cannes nel 1987 per Sotto il sole di Satana, Maurice Pialat

L'idea del direttore Mondi, usando le sue parole, è quella di portare alla festa «film opere d’arte come Moonlight, ma avere anche Fiorello e Jovanotti». Il programma della selezione ufficiale rispecchia l'intento, con nomi proprio come Barry Jenkins (che presenta If Beale Street Could Talk) o come Thomas Vinterberg (Kursk), Park Chan-wook (con la miniserie The Little Drummer Girl) e Krzysztof Zanussi (Eter), al fianco di titoli più popolari o di genere come il film d'apertura 7 sconosciuti a El Royale, il nuovo Halloween, Il mistero della casa del tempo di Eli Roth, The Old Man & the Gun (ultimo film da attore di Robert Redford) e Stan & Ollie. La prima mondiale più interessante sarà quella di Quello che non uccide, secondo capitolo nella trasposizione anglofona della saga Millennium, con Claire Foy nei panni della protagonista Lisbeth Salander. Ci sarà anche Michael Moore per presentare il suo ultimo docuspettacolo su Donald Trump, Fahrenheit 11/9.

Saranno due i film italiani a presenziare nella selezione ufficiale: il documentario Diario di una tonnara, diretto da Giovanni Zoppeddu, e Il vizio della speranza di Edoardo De Angelis. A loro si aggiunge, come film di chiusura ed evento speciale, la proiezione di Notti magiche, ultimo film di Paolo Virzì. Come ciliegina sulla torta ci saranno i due riconoscimenti alla carriera, quest'anno assegnati a Martin Scorsese (che lo riceverà da Paolo Taviani) e a Isabelle Huppert, a cui invece verrà consegnato da Toni Servillo.

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Resta sempre aggiornato con le notizie più importanti della settimana, tutte le recensioni e le esclusive di Film Tv: iscriviti alla newsletter!

Le ultime news


Addio e grazie per tutte le news #002

19 Ottobre 2018

Judi Dench realizza il sogno di rendere il suo sguardo ancora più giudicante
Già di suo Judi Dench è in possesso di uno sguardo che, volontariamente o meno...

Michael B. Jordan produttore e protagonista di The Silver Bear

19 Ottobre 2018

Lionsgate ha messo nelle ambiziose mani di Michael B. Jordan il progetto di The Silver Bear, thriller di futura realizzazione che vede...

Premio Cat 2018 al via

19 Ottobre 2018

Saranno Barbara Belzini, Steve Della Casa, Nanni Cobretti e Federico Gironi a giudicare gli aspiranti critici cinematografici che parteciperanno al Premio Cat 2018, il premio dedicato al...

Addio e grazie per tutte le news #001

18 Ottobre 2018

Susan Sarandon sostituisce Diane Keaton nel remake di Stille hjerte... e la lira si impenna!
Nel 2014 c'era questo film danese di Bille August che parlava di...

Annunciati i prossimi progetti di Sylvester Stallone

18 Ottobre 2018

Non che il 72enne Sylvester Stallone, nell'ultimo periodo, si fosse limitato a dare il becchime ai piccioni al parco godendosi il meritato riposo, anzi. Ha da poco terminato le...

FilmTv è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963
Credits - Contatti
Privacy Policy