Sarà Maggie Gyllenhaal ad adattare per il grande schermo La figlia oscura di Elena Ferrante

970x250.JPG

facebook_0.png
twitter.png
vimeo.png
Instagram.png
Oggi Free
Mauro Gervasini dice che Wichita è il film da salvare oggi in TV.
Su RaiMovie alle ore 13:30.

Arriva il 31 maggio su Prime Video una delle nuove serie più attese dell'anno. Si chiama Good Omens, ed è tratta dal romanzo di Neil Gaiman e Terry Pratchett Buona Apocalisse a tutti! Impossibile non ripensare a American Gods , egualmente tratta da un romanzo dello scrittore inglese.

Tra i film che abbiamo già visto dell'edizione 2019 del Festival di Cannes c'è La Gomera di Corneliu Porumboiu, che non ci ha convinto. Vi invitiamo a confrontare le parole di Roberto Manassero con quelle di Sangiorgio, che con questa recensione, qualche anno fa, nella rubrica Scanners, presentava quest'autore della Nuova onda rumena.

Il cast dei sequel di Avatar cresce (ve ne parliamo nella prossima newsletter, nella vostra casella di posta sabato 18 maggio). Per l'occasione vi riproponiamo un confronto critico pubblicato all'epoca dell'uscita del primo film.

Il calciomercato delle piattaforme streaming e dei canali a pagamento, dai destini sempre più intrecciati. Un'analisi di Andrea Bellavita.

Lo scorso 9 maggio è morto a Seattle lo sceneggiatore Alvin Sargent, fra gli sceneggiatori più eclettici e di maggior successo nelle ultime cinque decadi di Hollywood. Suo è Paper Moon , che gli valse la prima nomination agli Oscar. Vi riproponiamo la locandina di Gianni Amelio.

La citazione

«Life... don't talk to me about life...»

scelta da
Alice Cucchetti

cinerama
8649
servizi
3092
cineteca
2812
opinionisti
1906
locandine
1028
serialminds
820
scanners
488

News


8 Ottobre 2018

Sarà Maggie Gyllenhaal ad adattare per il grande schermo La figlia oscura di Elena Ferrante

Maggie Gyllenhaal l'ha voluto a tutti i costi: in tandem con la casa di produzione Pie Films ha trattato con Maurizio Dell’Orso di Edizioni E/O per acquisire i diritti di La figlia oscura, terzo romanzo di Elena Ferrante, pubblicato nel 2006, cinque anni prima della tetralogia L'amica geniale che ha portato la misteriosa scrittrice al successo internazionale. Gyllenhaal si occuperà personalmente della regia dell'adattamento, segnando il suo debutto assoluto dietro la macchina da presa. 

Il libro racconta di Leda, professoressa universitaria sulla cinquantina che, sola, va in vacanza al mare. Leda è madre di due figlie grandi che vivono con il padre e con le quali ha sempre avuto un rapporto freddo e distaccato; preferendo a loro la carriera quando erano ancora piccole. In spiaggia Leda osserva una giovanissima madre con la sua bambina piccola, apparentemente felice e soddisfatta. E decide di compiere un’azione drastica che sconvolge non solo la serenità della giovane mamma napoletana, ma anche il suo fragile equilibrio.

La trasposizione cinematografica di La figlia oscura, pubblicato negli Stati Uniti come The Lost Daughter, rappresenta il bingo Stephen King per la Ferrante, la cui intera bibliografia, al momento, è stata adattata o per il cinema o per la televisione. Dal suo romanzo d'esordio, nel 1995 Mario Martone ha tratto L'amore molesto. Quindi è stata la volta, nel 2005, di Roberto Faenza con I giorni dell'abbandono. Nel futuro prossimo ci attende la miniserie in otto puntate di Saverio Costanzo basata su L'amica geniale. E ora, con La figlia oscura, l'elenco è al completo.

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Resta sempre aggiornato con le notizie più importanti della settimana, tutte le recensioni e le esclusive di Film Tv: iscriviti alla newsletter!

Le ultime news


Addio e grazie per tutte le news #127

17 Maggio 2019

Il primo Batman vampiro magico
Con Ben Affleck preso da molti altri problemi, non ultimo allontanarsi il più possibile dal disastro aereo che è finora stato l'universo...

Addio e grazie per tutte le news #126

16 Maggio 2019

Santo Guglielmo da Evanston
Praticamente tutte le testate internazionali che hanno battuto questa notizia, direttamente dal Festival di Cannes dove il gran visir in...

Addio e grazie per tutte le news #125

15 Maggio 2019

Le spade laser avrebbero fatto comodo contro gli zombie di ghiaccio
Viene fuori che David Benioff e D.B. Weiss se lo possono scordare il...

Addio e grazie per tutte le news #124

14 Maggio 2019

Addio a Doris Day  
Doris Day
è scomparsa ieri a 97 anni. Troppo presto, a dispetto della...

Addio e grazie per tutte le news #123

10 Maggio 2019

Il positivo venerdì di László Nemes
Può anche non accettarne la filosofia o il messaggio più o meno voluto che stanno veicolando, caro László Nemes, dal...

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti
Privacy Policy