Matthew McConaughey protagonista del prossimo film di Guy Ritchie

facebook_0.png
twitter.png
vimeo.png
Instagram.png
Oggi Free
Adriano Aiello dice che Nikita è il film da salvare oggi in TV.
Su Cielo alle ore 21:15.

Quest'anno la regista argentina Lucrecia Martel sarà la presidentessa di giuria alla Mostra del cinema di Venezia. Ne approfittiamo per riproporre la recensione di Zama , suo capolavoro.

Una delle sezioni del Cinema Ritrovato si chiama Le serate in Piazza Maggiore: proiezioni di capolavori della storia del cinema su uno schermo gigante. Quest'anno tra i film proiettati ci sarà il capolavoro di Francis Ford Coppola, di cui vi riproponiamo la locandina di Mariuccia Ciotta.

Se non eravate ancora riusciti a vederla, niente paura: dal 25 giugno Sky Atlantic la ripropone in seconda serata, e vi consigliamo di non farvela scappare. Stiamo parlando della prima stagione di Kidding .

Dopo l’elezione di Donald Trump del 2016, Mauro Gervasini realizza una ricognizione sui film e i cambiamenti a Hollywood durante i due mandati del primo presidente americano nero, Barack Obama. Vi riproponiamo le sue riflessioni.

Siamo gli Oscar, e per rispondere a #OscarsSoWhite ora sì che ci preoccupiamo di dare visibilità agli artisti Neri e Donna! Ma in modo meccanico, superficiale e tutto sommato dannoso. Un'analisi di Ilaria Feole del 2018, pienamente attuale.

La citazione

«Scrivere è anche non parlare (Marguerite Duras)»

scelta da
Marianna Cappi

cinerama
8717
servizi
3140
cineteca
2841
opinionisti
1930
locandine
1033
serialminds
833
scanners
491

News


11 Ottobre 2018

Matthew McConaughey protagonista del prossimo film di Guy Ritchie

Prosegue con coerenza la bizzarra parabola della carriera dietro la macchina da presa di Guy Ritchie, passato da esordiente più cool del cinema a fine anni '90 (Lock & Stock e The Snatch), a vittima di Madonna e della cabala nei primi anni duemila (Travolti dal destino e Revolver) fino all'attuale riciclo come autore di blockbuster non indimenticabili (la serie di Sherlock Holmes, Operazione U.N.C.L.E., King Arthur: Il potere della spada). Oggi, dopo aver provato la magica esperienza di un set Disney con il remake live action di Aladdin (attualmente in post-produzione), Ritchie torna ancora una volta (era già successo dieci anni fa con Rocknrolla) alle origini e ai suoi buffi, sboccati e idioti gangster inglesi.

Il prossimo film dell'autore britannico, infatti, si intitola Toff Guys. Oltre che regista, Ritchie sarà produttore e co-sceneggiatore (insieme a Marn Davies e Ivan Atkinson) del progetto, che racconterà lo scontro tra la mala europea di vecchia scuola e i nuovi rampanti imprenditori dello spaccio di marijuana. Nello specifico la storia sarà quella di un magnate della droga inglese che vuole uscire dal giro tentando di vendere il suo opulento impero illegale a una dinastia di miliardari dell'Oklahoma.

A ottenere i diritti di distribuzione globale del progetto, contrattati al mercato di Cannes, è stata la nuova Miramax post-Weinstein, che ha sborsato la bellezza di 30 milioni di dollari, sicuramente attirata anche dai primi nomi che Ritchie è riuscito a coinvolgere nel cast: Matthew McConaughey, Kate Beckinsale e il sempre più in ascesa protagonista di Crazy & Rich Henry Golding. L'inizio delle riprese di Toff Guys è previsto per questo autunno in Inghilterra. 

 

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Resta sempre aggiornato con le notizie più importanti della settimana, tutte le recensioni e le esclusive di Film Tv: iscriviti alla newsletter!

Le ultime news


Le mille e una serie

20 Giugno 2019

L’ansia da supermercato sconfinato la sconfigge solo una buona lista della spesa: la prima serie araba di Netflix, ma anche la seconda stagione della prima serie tedesca, oltre agli inglesi dell’...

Addio e grazie per tutte le news #145

18 Giugno 2019

Sarebbe stata una sorpresa il contrario
Jim Jarmusch
è ancora costretto, più o meno di malavoglia, a fare pubbliche relazioni per spingere I morti non muoiono...

Addio e grazie per tutte le news #144

17 Giugno 2019

Addio a Franco Zeffirelli
È scomparso, nella sua...

Addio e grazie per tutte le news #143

14 Giugno 2019

Si stava meglio quando si stava pagani
Non che la chiesa cattolica, in quanto braccio armato, secolare e burocratico della fede che dovrebbe rappresentare, abbia fatto solo...

Addio e grazie per tutte le news #142

13 Giugno 2019

L'amaro calice
Si mettano a letto i bambini, che è arrivato il momento di guardarsi in faccia e parlare di cose scabrose e diseducative. C'è uno spettro umano che si muove...

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti
Privacy Policy