CineTRIP #001

facebook_0.png
twitter.png
vimeo.png
Instagram.png
Oggi Free
Emanuele Sacchi dice che Distretto 13 - Le brigate della morte è il film da salvare oggi in TV.
Su 7 Gold alle ore 23:45.

State già seguendo su TIMVision la seconda stagione di Killing Eve ? Vi riproponiamo l'intervista doppia alle due attrici protagoniste realizzata per l'arrivo della prima stagione, l'anno scorso.

Remake, reboot, prequel, sequel. E degli adattamenti, non possiamo proprio fare a meno? L'opinione di Roy Menarini.

Michelle Yeoh è appena stata scelta da James Cameron per i tre sequel previsti di Avatar. Vi riproponiamo allora la locandina di Emanuela Martini scritta per il film del 2009.

Sulla seconda stagione abbiamo pareri discordi (cfr. il Perché sì / Perché no di FilmTv n° 16). Ma la prima stagione di The OA ci era piaciuta molto: la recensione di Giulio Sangiorgio.

La seconda stagione di Big Little Lies , che era nata come miniserie, uscirà a giugno ed è diretta non più da Jean-Marc Vallée ma da una regista americana di cui abbiamo parlato spesso nelle nostre pagine. Questo è il primo film suo che abbiamo recensito nella rubrica Scanners.

La citazione

«Povero pensiero... finisce sempre per sfracellarsi contro il muro dei fatti. (Lev Troskij)»

scelta da
Adriano Aiello

cinerama
8577
servizi
3051
cineteca
2784
opinionisti
1885
locandine
1023
serialminds
809
scanners
486

News


7 Novembre 2018

CineTRIP #001

 

dove andare, cosa vedere e soprattutto perché
8-11 novembre 2018

IN ZONA SATURNO
Milanesi! Il cinemino di Porta Romana è chiuso ma è aperto. Nel senso che il tribunale ha imposto la chiusura della sala cinematografica ma il baretto funziona e vivaddio si fanno cose. Per esempio domani dalle 20.30 un’esibizione di Stefano Ghittoni e del flautista/chitarrista Angelo Avogadri (ma come dicono loro suona meglio: “sonorizzazione live e dj set”) dedicata al jazzista “afrofuturista” Sun Ra, genio fusion convinto di venire da Saturno, cosa incontestabile ascoltandolo. Stefano Ghittoni è da tempo autore di Comizi d’amore, trasmissione di cinema e musica (soprattutto elettronica) su Radio Popolare, un flusso ipnotico che devo dire concilia l’abbiocco mistico delle domeniche postprandiali. Good Vibes.
Alta fedeltà: Sun Song, Milano, giovedì 8 novembre dalle 20.30
www.ilcinemino.it

NON SPARATE!
Con un titolo-omaggio a Blake Edwards e all’ispettore Clouseau gli amici del Bergamo Film Meeting organizzano anche quest’anno una due giorni dedicata al noir. A Shot in the Dark (traduzione dal bergamasco: Uno sparo nel buio) nasce in verità per valorizzare il fondo Simenon lasciato in donazione da Gianni Da Campo, uno dei maggiori collezionisti di robe del grande belga. Al di là dei contenuti però, consigliamo soprattutto i percorsi conviviali. Come sempre in zona Meeting si mangia e si beve bene anche ascoltando buona musica: a questo giro grazie ai Bonnot che domani alle 21 suoneranno live mentre sullo schermo dell’Auditorium scorreranno le immagini di The Lodger di Alfred Hitchcock. Enjoy.
A Shot in the Dark, Bergamo, 8-9 novembre
www.bergamofilmeeting.it/ashotinthedark

ORA E SEMPRE: GRAZIE ZIA
Se di Trevi siete un po’ stufi della fontana c’è sempre l’omonimo cinema, lì vicino. Se ci passate nel weekend: bingo. Prosegue infatti l’ampia rassegna dedicata al 68 dal CSC (la Cineteca nazionale). Vasto programma ma qui a bottega puntiamo sul sabato, che si apre con la proiezione di Umano non umano di Mario Schifano (più interessante che bello, ma figlio del suo tempo), si chiude con Indagine su un cittadino al di sopra di ogni sospetto di Elio Petri (che non si rivede mai abbastanza) ma soprattutto regala la visione di Grazie zia di Salvatore Samperi, titolo fondamentale di quell’anno fatidico, mitico non solo per una generazione di maschi etero che di fronte a Lisa Gastoni vacillarono. Guardatelo pensando al ben più venerato I pugni in tasca di Marco Bellocchio, lo scoprirete altrettanto libero, ispirato e con un’energia erotica in definitiva vitale (lo dico perché la morte non è estranea al succo del discorso). Musica di Morricone, montaggio di Silvano Agosti, collaborazione alla sceneggiaura di Sergio Bazzini (che nel frattempo scriveva con Marco Ferreri anche Dillinger è morto). Un culto forse non del tutto colto.
Il progetto e le forme di un cinema politico: il 68, Roma, sabato 10 dalle 16.30
www.fondazionecsc.it

Per segnalazioni di eventi, rassegne, festival: cinetrip3@gmail.com

 

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Resta sempre aggiornato con le notizie più importanti della settimana, tutte le recensioni e le esclusive di Film Tv: iscriviti alla newsletter!

Le ultime news


Addio e grazie per tutte le news #112

18 Aprile 2019

Nuvoloso con possibilità di Tarantino
Non ce l'hanno fatta, il Festival di Cannes e Quentin Tarantino, a osare un annuncio irresponsabile e confermare la...

Addio e grazie per tutte le news #111

17 Aprile 2019

Addio a Monkey Punch
La vulgata della bibbia di...

Addio e grazie per tutte le news #110

16 Aprile 2019

Continuiamo così, facciamoci del male
Lo zapping. Che come tutte le attività fatte a mezzo cervello rivelano molto dell'inconscio. All'apice del duopolio Rai/Mediaset era...

Addio e grazie per tutte le news #109

10 Aprile 2019

Almeno questi anziani non hanno la fissa delle slot machine
Ultimamente era già passato il buon Hayao Miyazaki, e nemmeno per la prima volta, a ricordarci una grande...

Enrico Vanzina fotografo: passione e beneficienza

10 Aprile 2019

Giovedì 11 Aprile, dalle ore 18 in poi, alla Galleria Russo, in via D’Alibert (angolo via Margutta) a Roma, Enrico Vanzina metterà in vendita una serie di sue opere fotografiche. Il ricavato sarà...

FilmTv è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963
Credits - Contatti
Privacy Policy