CineTRIP #001

970x250.JPG

facebook_0.png
twitter.png
vimeo.png
Instagram.png
Oggi Free
Emanuele Sacchi dice che Il magnifico cornuto è il film da salvare oggi in TV.
Su Rai3 alle ore 02:20.

Se vi sono piaciuti Forza maggiore e The square , c'è un invisibile di Ruben Östlund che vi consigliamo di recuperare, presentato alla Quinzaine 2011.

Gianni Amelio racconta I nuovi mostri e riflette sull'Italia e sulla commedia all'italiana. Rileggete la locandina del 2005, il film è in streaming su RaiPlay.

Il 3 dicembre arrivano su Prime Video le prime 5 stagioni di questa serie Marvel. Curiosi? Scoprite di che parla nella nostra recensione.

L'ultimo film di Paul Schrader, First Reformed , esce direttamente in dvd, ma per noi è il film della settimana. Ripercorriamo la carriera di questo regista con un ritratto di Roberto Manassero.

Quando Rete 4 fu mandata sul satellite. Dialogo tra un canale televisivo e Tommaso Labranca.

La citazione

«Un ingenuo e stupido film americano può insegnarci qualcosa “per mezzo” della sua scempiaggine. Ma non ho imparato mai niente da uno scaltrito film inglese. (Ludwig Wittgenstein)»

cinerama
8377
servizi
2926
cineteca
2707
opinionisti
1820
locandine
1010
serialminds
771
scanners
480

News


7 Novembre 2018

CineTRIP #001

 

dove andare, cosa vedere e soprattutto perché
8-11 novembre 2018

IN ZONA SATURNO
Milanesi! Il cinemino di Porta Romana è chiuso ma è aperto. Nel senso che il tribunale ha imposto la chiusura della sala cinematografica ma il baretto funziona e vivaddio si fanno cose. Per esempio domani dalle 20.30 un’esibizione di Stefano Ghittoni e del flautista/chitarrista Angelo Avogadri (ma come dicono loro suona meglio: “sonorizzazione live e dj set”) dedicata al jazzista “afrofuturista” Sun Ra, genio fusion convinto di venire da Saturno, cosa incontestabile ascoltandolo. Stefano Ghittoni è da tempo autore di Comizi d’amore, trasmissione di cinema e musica (soprattutto elettronica) su Radio Popolare, un flusso ipnotico che devo dire concilia l’abbiocco mistico delle domeniche postprandiali. Good Vibes.
Alta fedeltà: Sun Song, Milano, giovedì 8 novembre dalle 20.30
www.ilcinemino.it

NON SPARATE!
Con un titolo-omaggio a Blake Edwards e all’ispettore Clouseau gli amici del Bergamo Film Meeting organizzano anche quest’anno una due giorni dedicata al noir. A Shot in the Dark (traduzione dal bergamasco: Uno sparo nel buio) nasce in verità per valorizzare il fondo Simenon lasciato in donazione da Gianni Da Campo, uno dei maggiori collezionisti di robe del grande belga. Al di là dei contenuti però, consigliamo soprattutto i percorsi conviviali. Come sempre in zona Meeting si mangia e si beve bene anche ascoltando buona musica: a questo giro grazie ai Bonnot che domani alle 21 suoneranno live mentre sullo schermo dell’Auditorium scorreranno le immagini di The Lodger di Alfred Hitchcock. Enjoy.
A Shot in the Dark, Bergamo, 8-9 novembre
www.bergamofilmeeting.it/ashotinthedark

ORA E SEMPRE: GRAZIE ZIA
Se di Trevi siete un po’ stufi della fontana c’è sempre l’omonimo cinema, lì vicino. Se ci passate nel weekend: bingo. Prosegue infatti l’ampia rassegna dedicata al 68 dal CSC (la Cineteca nazionale). Vasto programma ma qui a bottega puntiamo sul sabato, che si apre con la proiezione di Umano non umano di Mario Schifano (più interessante che bello, ma figlio del suo tempo), si chiude con Indagine su un cittadino al di sopra di ogni sospetto di Elio Petri (che non si rivede mai abbastanza) ma soprattutto regala la visione di Grazie zia di Salvatore Samperi, titolo fondamentale di quell’anno fatidico, mitico non solo per una generazione di maschi etero che di fronte a Lisa Gastoni vacillarono. Guardatelo pensando al ben più venerato I pugni in tasca di Marco Bellocchio, lo scoprirete altrettanto libero, ispirato e con un’energia erotica in definitiva vitale (lo dico perché la morte non è estranea al succo del discorso). Musica di Morricone, montaggio di Silvano Agosti, collaborazione alla sceneggiaura di Sergio Bazzini (che nel frattempo scriveva con Marco Ferreri anche Dillinger è morto). Un culto forse non del tutto colto.
Il progetto e le forme di un cinema politico: il 68, Roma, sabato 10 dalle 16.30
www.fondazionecsc.it

Per segnalazioni di eventi, rassegne, festival: cinetrip3@gmail.com

 

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Resta sempre aggiornato con le notizie più importanti della settimana, tutte le recensioni e le esclusive di Film Tv: iscriviti alla newsletter!

Le ultime news


Addio e grazie per tutte le news #059    

18 Gennaio 2019

Da Vicolo Corto a Parco della Vittoria, il sogno americano in tavola
E tra non molto anche sul grande schermo. È dal 2015, infatti che Lionsgate, i brutti ceffi del cinema...

Addio e grazie per tutte le news #058

17 Gennaio 2019

Un po' The Office un po' M*A*S*H, hai detto niente
C'era una volta The Office – stiamo già parlando della versione americana,...

Addio e grazie per tutte le news #057

16 Gennaio 2019

Di padre in figlio
Sembrerebbe quasi un soggetto per Hollywood, se non fosse che stiamo parlando di due slovacchi trapiantati in Canada. Non propriamente il sogno bagnato...

CineTRIP #009

16 Gennaio 2019

 

dove andare, cosa vedere e soprattutto perché
17 - 20 gennaio 2019

PORNO O GIÙ DI LÌ
Scopro,...

Addio e grazie per tutte le news #056

15 Gennaio 2019

Importanti documenti di lavoro, dicono tutti così
Solo che Hugh Grant, a differenza del Drugo, effettivamente non è disoccupato. Fatto sta che, in uno...

FilmTv è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963
Credits - Contatti
Privacy Policy